Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: Non ci riesco

Non ci riesco 07/05/2015 23:00 #1

Ciao a tutti,
io sono al primo hanno del liceo scienze umane e già la odio. Ho fatto questa scelta perché mia madre e mio fratello vogliono che io faccia l'università. Pensavo fosse semplice e che, per la prima volta, sarei andata bene: ma avevo torto. Siamo alla fine dell'anno e io ho due buche sicure e due incerte. Che poi io non sono adatta a questa scuola dove si parla solo di sentimenti soprattutto perché io NON dico MAI quello che provo. Ma poi mi sento inferiore. Loro dicono quello che vogliono quando vogliono senza problemi e poi sono sempre cose felici... io invece no. Non vedo il bicchiere mezzo pieno ma mezzo vuoto.
I voti a scuola fanno schifo. Il più grande problema è la prof di inglese cioè mi odia. Non mi ha messo mai una sufficienza anche se io faccio ripetizioni e quando, nelle interrogazioni, mi merito sette perché mi sono stra impegnata lei mi mette cinque e mezzo.
Quella di psicologia e pedagogia cerca ogni volta di psicoanalizzarmi e io non ce la faccio più. Che poi abbiamo affrontato le emozioni e lei quando dice:" Qualcuno non le trasmette agli altri" mi guarda socchiudendo gli occhi e sorridendo. Io in quel momento avrei voluto urlarle addosso che c'erano dei motivi se faccio quello che faccio. Poi c'è latino che non capisco una mazza però per mezzo punto ho la sufficienza stessa cosa per matematica.
Il problema è che io mi impegno a fare il meglio ma è... difficile sopratutto per queste materie.
Ho una paura matta di essere rimandata o bocciata. Non riuscirei più a vivere se succedesse. Che poi siamo al primo anno e io faccio già fatica di mio ma se loro pretendono troppo. E poi solo pensare che dovrò continuare così per cinque anni e più l'università sudo freddo e mi vien voglia di ammazzarmi.
Ultima modifica: Da .

Re: Non ci riesco 09/05/2015 15:50 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Nimphadora,
sei iscritta a scienze umane: hai scelto questo indirizzo tu o lo hanno scelto tua madre e tuo fratello?
Mi colpisce il fatto che tu ci dica che in questa scelta anche tuo fratello ha avuto un ruolo importante: che tipo di rapporto hai con lui? E' più grande di te?
Coi tuoi genitori parli delle difficoltà che stai vivendo?
Ci hai parlato solo di tua madre... Ti va di dirci qualcosa anche di tuo padre?
Tu che scuola avresti voluto frequentare? Hai delle materie o degli interessi che vorresti approfondire?
Se la scuola che fai proprio non ti piace hai provato a considerare l'idea di "cambiare strada"?
Ovviamente ciò implica il fare delle scelte, ma, a volte nella vita è fondamentale farlo.
Capita a molti ragazzi di cambiare scuola, facoltà universitaria, così come capita a varie persone di cambiare anche lavoro o persino tipo di lavoro. La cosa importante è innanzitutto capire bene se si desidera davvero cambiare o/e se occorre farlo.

Nella scuola che attualmente frequenti c'è una figura di supporto (psicologo o educatore) a cui potresti chiedere un incontro per parlare di come ti senti? Potrebbe darti un notevole aiuto supportandoti e aiutandoti prima a capire le difficoltà che vivi e poi a capire come, nel caso, affrontare un eventuale cambiamento di indirizzo.

Esprimere i propri sentimenti e le proprie emozioni è una cosa molto delicata e profonda e va fatta solo se e con chi ci si sente di farlo. In ambito scolastico non sei tenuto a farlo e nessuno ha il diritto di giudicarti negativamente per questo... Perchè dici di sentirti inferiore?

Un abbraccio
Ultima modifica: 09/05/2015 15:53 Da Volontario del Sorriso

Re: Non ci riesco 11/05/2015 14:12 #3

ciao,
quell'indirizzo l'ho scelto io pensando che me la sarei cavata facilmente, ovviamente sbagliavo. Io e mio fratello abbiamo avuto alti e bassi, forse più bassi che alti ma comunque ci vogliamo bene. Adesso andiamo molto più d'accordo visto che siamo entrambi diventati grandi. Lui in questo momento sta facendo la facoltà di medicina con voti molto alti. Anche lui è andato alla mia stessa scuola ma ha fatto il linguistico quindi un po conosce i miei prof. Neanche lui studiava molto ma è riuscito a cavarsela per tutti e cinque gli anni.
Io non parlo di tutto ciò con i miei genitori, sopratutto con mia madre. Non credo che capirebbe, perché poi mi chiederebbe che scuola io voglia fare... e sinceramente non lo so. Io vorrei scegliere una scuola normale senza prof. troppi severi e incapaci di intendere e volere. Parlare con mio padre è inutile... totalmente e poi molte volte mi da sui nervi come si comporta.
Si, ho pensato che forse dovrei cambiare scuola ma la vera domanda è dove? Cioè non trovo nessuna scuola adatta a me. Il mio ideale sarebbe una scuola dove si approfondisce materie come antologia ma non voglio il classico che è troppo complesso.
Ultima modifica: Da .

Re: Non ci riesco 13/05/2015 15:49 #4

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Nimphadora,

ti va di parlarci delle tue passioni? scegliere la scuola non è compito facile ma è certo che un liceo ti da tante possibilità poi di accedere all'università con una preparazione più ampia.
Ci fa piacere sapere che il rapporto con tuo fratello è buono, credo che potrebbe esserti di sostegno se lo coinvolgi, cosa ne pensi?

un abbraccio e un sorriso
Ultima modifica: Da .

Re: Non ci riesco 22/06/2015 22:59 #5

Ciao,
scusate se non ho più risposto.
Sono stata rimandata in due materie. A-I-U-T-O. Mi vien da piangere, alle persone che avevano una buca hanno messo la sufficienza anche se non se la meritavano... non voglio studiare due materie. Veramente sono stanca
In più cambio scuola e... non so in quale. Voglio una scuola semplice e decente. Non c'è nessuna scuola adatta a me.
Ho bisogno di aiuto...
Ultima modifica: Da .

Re: Non ci riesco 25/06/2015 17:47 #6

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao
Sei ancora arrabbiata per le materie sotto che ti hanno dato?
e' naturale essere stanca alla fine dell'anno dopo un periodo di verifiche e studio,

dici che cambierai scuola ma non sai ancora quale.
Come mai? ci vuoi spiegare ?

dici che non c'è una scuola adatta a te! che vorresti una scuola più semplice e decente... vuoi raccontarci della tua scuola?

ti aspettiamo
Ultima modifica: 01/07/2015 16:33 Da Volontario del Sorriso

Re: Non ci riesco 06/10/2016 17:45 #7

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
.
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.