Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: VI PREGO AIUTATEMI!

VI PREGO AIUTATEMI! 11/01/2016 23:52 #1

non so davvero da dove iniziare, dovrei parlarvi di quindici anni di vita per potervi farvi capire, quindi già mi scuso se la porterò a lungo.
sin dalle elementari alle persone è sempre piaciuto prendersi gioco di me, dato il mio fisico: sono bassa (molto molto bassa) e abbastanza in carne da sentirmi sempre a disagio quando sono con le mie '''amiche'''. gli otto anni delle scuole elementari e medie li ho passati malissimo. le offese e gli insulti che mi arrivavano giorno per giorno diventavano sempre più pesanti. tutto è peggiorato quando facemmo la gita di terza media, non so se avete presente che lì i genitori non c'erano quindi si poteva godere dell'assoluta libertà. passati gli esami, mi sono iscritta ad un liceo abbastanza lontano da casa. nessuno dei miei compagni aveva deciso di iscriversi lì e avevo pensato: nuova scuola, nuovi amici, nuova vita.... MI SBAGLIAVO COMPLETAMENTE!!!!!!
il primo anno è sembrato tranquillo, certo c'era sempre un po' di competizione, ma era abbastanza accettabile. la situazione si è aggravata quando mi sono fidanzata con un ragazzo due anni più grande di me. ciò avvenne sempre in gita e oltre alla nostra coppia se ne formò una seconda. i primi tempi sembrava andare tutto bene, ma a dire la verità se la nostra relazione è durata sei settimane non so chi devo ringraziare. so che non dovrei dirlo, ma era pesante e certe volte non lo sopportavo proprio. ad essere sincera, la rottura l'abbiamo superata subito entrambi, tant'è che neanche un mese dopo lui si fidanza con una ragazza nella mia stessa classe.
ecco, quest'anno (settembre 2015) questa ragazza e quella dell'altra coppia si 'schierano' contro di me, senza che io facessi loro nulla. ceh io ci sto troppo male, stamattina mi hanno umiliata davanti a tutti, e dico TUTTI! su tutto lo zaino, il giubbotto e i capelli che vi ricadevano sopra, avevano attaccato tantissimi adesivi. può sembrare una cosa banale, ma vedere tutte quelle persone ridere e straridere intorno a me, senza saperne il motivo mi ha fatto tanto male. e come non immortalare un momento del genere eh . in più le mie ''amiche'' di classe, perchè loro si definiscono tali, non si sono minimamente degnate di dirmelo. l'ho scoperto grazie ad un ragazzo che aspetta il treno con me dato che me l'ha detto... ma perchè non dirmelo prima?!
Sono così tremendamente distrutta moralmente che oggi non ho fatto che piangere. tutto questo mi succede dalle elementari e non so come poter far finire questa tortura.
io sono debole di carattere, pertanto non so nè rispondere se qualcuno mi attacca, nè altrettanto difendermi.

Peraltro ci sono tanti fattori che mi fanno stare male moralmente, c'è quel ragazzo di cui vi parlai in precedenza che non mi parla, questi continui tormenti che mi succedono e infine a scuola, didatticamente non sta andando poi così tanto bene.
LA MIA UNICA VIA DI FUGA SONO I LIBRI E LA MUSICA, E VENGO GIUDICATA PER TUTTO QUESTO.



Ma ci rendiamo conto in che generazione viviamo, ho il costante pensiero della 'lametta', ma non ne ho il coraggio. ho paura che un giorno farò qualcosa che non dovrei fare.

VI PREGO AIUTATEMI, HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO, DI UN AIUTO. NE HO DAVVERO BISOGNO.


la chiudo qua chiedendo scusa per eventuali errori ortografici o di espressione, ma sto troppo male.




Ah, quasi dimenticavo.. non ho amici.
Ultima modifica: Da .

Re: VI PREGO AIUTATEMI! 13/01/2016 20:04 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Valeria e benvenuta
Abbiamo letto con interesse quello che ci ha scritto e ci dispiace molto per quello che ti è capitato.
Ci piacerebbe conoscerti meglio per cercare insieme a te una strada che ti possa fare stare meglio.

Ci sembra di capire che il rapporto con il tuo ex è finito per volontà di entrambi, è così?
E' successo qualcosa dopo ?
Hai voglia di raccontarci come passi le giornate, fai qualche attività (sport,teatro, corsi o altro) ?
Hai qualche adulto (genitori, parenti amici) con cui parlare e confrontarti su quello che stai vivendo ? In passato lo hai fatto ?

Non stai passando un momento facile, ma lo stai affrontando con grande coraggio e determinazione.
Vedrai che riusciremo a trovare un modo per sciogliere i nodi che stanno ingarbugliando la tua vita!

Ti aspettiamo e ti mandiamo un abbraccio...
Ultima modifica: 13/01/2016 20:05 Da Volontario del Sorriso

Re: VI PREGO AIUTATEMI! 13/01/2016 22:58 #3

Innanzi tutto buonasera
comunque è un ex amico in tutti i sensi. il nostro rapporto si è chiuso definitivamente ieri perchè lui ha deciso di stare da solo. dice che è in un periodo di confusione, ma quello che penso è che avrebbe potuto parlarmene e magari avrei potuto aiutarlo senza trovarci in questa situazione.
inoltre, sono quasi sicura che lui stia soffrendo come me, certo non posso constatarlo al 100%, ma non so davvero cosa pensare.
credo anche che lui si sia anche un po' preoccupato per me, perchè quando mi riferito la sua decisione, mi ha detto di non prenderla mare e che non ci sono altre ragazze. secondo voi avrà capito che ho una cotta per lui?

beh le giornate le passo a casa da sola, senza nessuno dato che i miei lavorano e mia sorella va al doposcuola e pratica due sport. ho sempre amato poter fare danza e diventare una ballerina di successo, tant'è che quando avevo 5 o 6 anni la praticai, ma lasciai dopo un paio d'anni. sono circa tre anni che ripeto a mia mamma che voglio riprendere questo sport, ma sembra non importarsene. purtroppo arrivata a questo punto e al mio fisico (sono bassa e in carne) non posso più farlo.
e comunque no, non ho adulti con cui confidarmi.
ho solo 'voi'.


SONO DAVVERO FRUSTRATA, TUTTE LE PERSONE A ME CARE SE NE VANNO ED IO LE GUARDO ANDARE VIA. MA COM'E' POSSIBILE?
Ultima modifica: Da .

Re: VI PREGO AIUTATEMI! 15/01/2016 21:35 #4

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Valeria
siamo contenti che hai scelto noi per confidarti , un pò meno di sapere che in questo momento ti senti sola...

Non abbatterti, capiamo le tue difficoltà ma spesso le cose possono cambiare da un momento all'altro... l' importante è non perdere la fiducia e l'entusiasmo!

Perchè non insisti decisa con tua mammma per riprendere a danzare? Falle capire che questa cosa è davvero importante per te!
Battersi per ciò in cui si crede ci può dare molta forza e soddisfazione...
Ci sono tanti tipi di danze in cui l'altezza non ha nessuna importanza...anzi essere non molto alti dà addirittura stabilità nei movimenti...e per quanto rigurda l'essere in carne un pò di dieta e di sano sport sono ottimi per tornare in forma

Forse il ragazzo di cui ci parli non ha davvero capito che hai preso una cotta per lui,questo però non possiamo saperlo neanche noi...
hai provato a esprimere i tuoi sentimenti magari scrivendogli una lettera?

Chi sono le persone che guardi andare via e per cui rimani frustrata?
Se sono persone come i tuoi ex compagni o compagne che non ti rispettavano...beh non vale proprio la pena che rimangano...

Cerca di non fare caso al giudizio , c'è sempre qualcuno che butta sugli altri il giudizio negativo che ha verso di sè, non ti far toccare da questo... l'importante è come ti senti tu con te stessa,
Noi pensiamo che tu vali molto, è bellissimo, infatti, che ti piaccia la musica, la lettura e la danza vuol dire che sei una persona ricca e profonda e troverai chi saprà apprezzare!

Anzi lo hai già trovato....siamo noi
Tu meriti amore e rispetto hai solo bisogno di scoprire quanto vali e se vuoi noi rimaniamo a fianco a te per aiutarti a farlo [:D]

Un grandissimo abbraccio e a presto!
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.