Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Non sapevo come inviare questo messaggio e allora l'ho fatto in questo modo

Re: Non sapevo come inviare questo messaggio e allora l'ho fatto in questo modo 22/04/2017 18:49 #16

ciao mari oggi sono stato davvero male ho dormito poco e male oltre che avevo una forte nausea stamattina che purtroppo giusto giusto mentre stavo mangiando mi è venuto un forte attacco di panico che mi ha fatto passare subito l'appetito ora fortunatamente mi sento meglio ma non benissimo come dovrei.. spero mi passi presto cmq io non ti insulterò fino a quando sarei gentile con me anche se purtroppo non riuscirai mai a farmi sentire meglio xke parlare in chat non mi aiuta quasi per nulla infatti mi trovo qui soltanto per noia... non offenderti se non ti darò aiuto "morale" ma al momento non posso.... non sono in grado....... noi non saremo mai amici non xke ti odio ma xke non mi interessa chattare xke non mi aiuta per nulla........... almeno per fortuna ho 2 belle notizie tanto belle che mi cambieranno la vita per sempre........ e quindi fra 3 giorni abbandono questo sito.... la cosa bella che mi è successo e che sto per diventare apprendista pasticcere in una pasticceria di alto liv nel cuore di palermo e sono molto contento x questo e così finalmente mi imparò questo mestiere che tanto desidero e finalmente la mia vita cambierà molto presto... non vedo l'ora di iniziare così non solo imparo il mestiere ma scarico tutto il mio nervosismo ne ho veramente bisogno........ la secondo notizia buona e che il 10 di maggio faccio gli esami all'ospedale per prepararmi all'intervento al naso che respiro molto male non vedo l'ora anche qui di riprendermi e per ultimo a giugno vado a trovare una mia amica a roma le voglio bene e lei me ne vuole pure con lei mi sono trovato molto bene e molto sensibile,dolce, e sincera cose che io apprezzo tantissimo in una ragazza.... peccato che tra di noi non ci sarà mai nulla........... vabbo a presto cara maria!
Ultima modifica: Da .

Re: Non sapevo come inviare questo messaggio e allora l'ho fatto in questo modo 19/05/2017 17:42 #17

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Mari,

dopo pacca e Furioso, che in modi diversi ti hanno tenuto compagnia, è arrivato il nostro turno!

Come stai, veramente?

Stanno prevalendo i momenti in cui ti senti normale (o, osiamo, felice!) o quelli brutti?
Di cosa ti stai occupando in questi giorni? Hai già in mente le vacanze? Sai già che farai o dove andrai? Speriamo che ci sia una bella prospettiva per la tua estate, perché avere lo sguardo su qualcosa di piacevole aiuta molto a sostenere l'umore ed è un ottimo trucco per non lasciar vincere i pensieri negativi.
Noi pensiamo comunque che anche quelli servano a farci crescere e a darci la spinta a realizzare ciò che desideriamo. Perché, in fondo, lungi da voler "esaltare" la sofferenza come motore, se tutto ci andasse bene in modo scontato, senza mai un dubbio, un timore, un insuccesso da superare, forse non saremmo felici come quando "ce l'abbiamo fatta", superando gli ostacoli esterni e soprattutto interni. Cosa pensi in proposito? Ti è mai capitato (dal tuo ultimo scritto ci sembra di sì, ma non vogliamo trarre conclusioni al posto tuo) che superare un ostacolo ti abbia dato ancora più grinta per raggiungere una meta di quando sei partita?
Certo, la stanchezza si sente, ma il constatare che siamo in grado di sopportare e superare i momenti e le esperienze difficili ci rendono sempre più forti e determinati. Non misurarsi mai con la fatica, trovare sempre tutto pronto o darlo per scontato, di solito infiacchisce. Purtroppo qui sulla Terra sembra essere così: il tutto sempre meraviglioso non ci appartiene e probabilmente non ce lo godremmo appieno.
Tu come ti disponi quando ci sono i momenti "no"? Come sei attrezzata per starci dentro e affrontarli?
Un'ultima cosa: il pensiero negativo potrà anche arrivarti ed è esperienza di tutti, ma guarda che superare le credenze che gli altri ci hanno fatto piantare in testa non è mica da tutti, sai? E' cosa da gente tosta! Sfido chiunque a credersi intelligente sentendosi ripetere da molti e per molto tempo che si è stupidi!
E poi cosa intendono gli altri per stupida, secondo te? Non capire le cose? O non andare bene a scuola? Non imparare nozioni?
In cosa tu senti di andare bene e ti senti portata? Puoi puntare su quello?
Ti salutiamo con quel bell'aforisma attribuito ad Albert Einstein, da tutti considerato un genio, tranne che quando era studente:

"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido."
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
  • 2
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.