Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: Cosa devo fare

Cosa devo fare 25/07/2017 00:31 #1

Ciao, sono una ragazza di 14 anni e vivo in un piccolo paese della Sicilia.
Fin da piccola non ho avuto un infanzia molto bella. Sono sempre stata quella nel banco di scuola sola. Più avanti,Si,ho avuto qualche amiche che mi hanno tutte abbandonato perché hanno trovato di meglio. Ho un ragazzo da molto tempo che però non migliora la mia situazione. Piango sempre e quando mi vedo allo specchio non riesco a riconoscermi. Ho conosciuto da poco una ragazza a distanza da me e ho legato con lei però lei ha anche la sua vita e non può sempre stare attaccata al cellulare. Così ritorno sola. Ho una sorella. Lei é più grande di me ed ha molte amiche. Sono invidiosa di lei. Ha quelle amiche che ti dedicano di tutto per farti sentire bene. Io ho sempre dato molto e ricevuto niente.
Penso che la morte sia la soluzione giusta però ho un carattere così buono che non Voglio che gli altri,quei pochissimo che tengono a me soffrono per me. cosa devo fare?
Ultima modifica: Da .

Re: Cosa devo fare 25/07/2017 19:16 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Luna e benvenuta al Sorriso.
Ci dispiace per la situazione che stai vivendo, ci piacerebbe conoscerti un po' meglio per cercare di trovare insieme a te un modo per alleviare quello che non ti fa stare bene.

Ci sembra di capire che non senti 'ricompensata' a sufficienza per quello che dai agli altri.
Abbiamo sempre molte aspettative e quando qualcuno non le soddisfa ci restiamo male.
Non credi che quando offriamo agli altri il nostro aiuto, la nostra amicizia e il nostro sostegno dovremmo farlo con il cuore e senza aspettarci nulla in cambio.
Cosa ne pensi ?

Usi una parola forte nei confronti di tua sorella,che rapporto hai con lei ?
Hai mai provato a parlarle di quello che vivi nei suoi confronti ?
Credi che ti potrebbe dare una mano ?

Ti aspettiamo e ti mandiamo un abbraccio
Ultima modifica: Da .

Re: Cosa devo fare 26/07/2017 14:38 #3

Grazie per la risposta. Anche io penso che se fai le cose con il cuore non devi aspettarti niente in cambio,però io ho dato così tanto bene che credo che un po me lo meriti anch'io No? Io e mia sorella siamo inseparabili e le voglio tanto bene quanto ne vuole lei a me. Non lo sa che ho questa "invidia" verso le sue amiche e non so come reagirebbe se glielo dicessi. Sono una ragazza molto insicura e che non sa prendere decisioni per paura di sbagliare. A causa delle mie amiche che mi hanno abbandonato per altre migliori di me ho perso l'autostima e non riesco ad aggiungermi facilmente alla società. Sono una ragazza molto timida se non conosce nessuno e che ha paura a fidarsi subito. Ho paura anche di illudermi per le troppe volte che l'ho fatto e quindi cerco di non farlo anche se dentro di me si accende una minima speranza per far restare quella poca felicità in me. Nessuno sa della mia infelicità perché ripeto,non voglio che gli altri soffrano per me. Infatti quando il dolore mi sovrasta non posso fare a meno di darmi pugni nei polsi. Si,solo quelli perché almeno gli altri non notano tagli o altro solo ematomi semplici. Questa sono io. Stanca di essere buona.
Ultima modifica: Da .

Re: Cosa devo fare 27/07/2017 20:05 #4

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara Luna,
certo che meriti del bene! ci fa piacere risentirti e starti vicino per quel tanto di cui avrai bisogno.

Provare invidia, rabbia o altri sentimenti\emozioni "scomode" non è sbagliato. Questi aspetti abitano in tutti noi, l'importante è l'uso che ne facciamo.
Invece di agire in preda alle nostre emozioni possiamo fermarci un attimo e chiedere loro che cosa significano: "Cara Invidia cosa mi vuoi comunicare?" L'invidia può nascere perché vediamo nell'altro qualità che apprezziamo ma che ancora non siamo riusciti ad esprimere. In fondo ha a che fare con l'apprezzamento.

Tu vorresti avere delle amiche. Visto che tua sorella ne ha molte, potresti parlargliene per imparare da lei come si fa. O potresti farti consigliare da qualcun altro, magari dal tuo ragazzo (a proposito come va con lui?).

Quanto alla tua timidezza, e chi l'ha detto che sia un male? la timidezza spesso si accompagna con la sensibilità, la riservatezza, il parlare poco e in questo mondo dove tutti vogliono parlare per primi chi non vorrebbe un'amica così disponibile ad ascoltare e sensibile? Cosa ne dici: hai mai provato a guardare te stessa da questo punto di vista?
Per noi tu sei molto OK!!!

Ti trovi in questa descrizione o pensi di avere altre qualità? Hai voglia di raccontarci qualcosa in più di te e della tua vita, dei tuoi sogni e dei tuoi interessi?

Abbi fiducia per il tuo futuro! Avere amicizie e comunicare con gli altri sono cose che si possono imparare e che richiedono l'esercizio di capacità che tutti noi abbiamo, anche se a volte non ce ne rendiamo conto: si tratta solo di svilupparle magari con l'aiuto di qualcuno di più esperto.

Nessuno nasce imparato, non prendertela con te stessa. Anzi guarda a te con tenerezza: anche se la situazione è difficile e ti causa sofferenza stai facendo del tuo meglio.
Siamo qui con te e ricorda che quando si fa dura puoi sempre chiamarci.

Un abbraccio
Ultima modifica: Da .

Re: Cosa devo fare 27/07/2017 21:06 #5

Grazie per rispondermi.
A volte ho provato a parlarne con mia sorella in passato ma lei mi ha sempre detto che anche quando era alla mia età non aveva molte amiche. Adesso sto iniziando a capire che non era vero il fatto dell' età e che era solo una giustificazione per consolarmi. A volte ce l'ho con me stessa per l'invidia che provo verso di lei e mi sento cattiva. Voi dite che tutti vorrebbero amiche come me ma forse non conoscete bene il mondo di oggi (non voglio per nulla offenderti,anzi se sbaglio correggetemi). La società di oggi non ti accetta quasi mai per come sei e devi sempre cambiare come vogliono loro per essere accettati. E io sono così sensibile e ingenua che le persone mi usano e a volte me lo lascio fare. Con il mio ragazzo va bene però anche lui in questo periodo sta passando un periodo non bello e come sempre cerco di fargli pesare niente. Non so se sembro esagerata,ridicola o non so ma ho paura che per colpa della solitudine spenga tutti i sentimenti per non illudermi o soffrire più. Scusate ancora per il disturbo. Grazie.
Ultima modifica: Da .

Re: Cosa devo fare 01/08/2017 18:20 #6

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Luna,

qui puoi stare tranquilla, prendiamo sempre in seria considerazione ciò che scrivi e diamo il giusto peso ai tuoi stati d'animo, che di per sé non sono né giusti né sbagliati, semplicemente "ci sono". Tutt'al più si tratta appunto di accoglierli, guardarli, far loro qualche domanda per capire da dove vengono e lasciare pure che "esplodano" e che ci lasciamo andare a buttarli fuori (ovviamente quando siamo soli e non ferendo realmente gli altri, eh?! ). Spesso questa "procedura" allevia di per sé la sofferenza e l'intensità di ciò che proviamo, ma, liberati dal peso, ci regala nuove energie per affrontare concretamente la situazione. Che ne dici?

Sì, ma dirai tu, dopo che ho sperimentato questa "procedura", cosa faccio poi per farmi nuove amiche e mantenerle godendomi appieno l'amicizia e senza farmi sfruttare?

Domanda legittima, cara Luna, e hai ragione quando dici che oggi il mondo ti pressa tantissimo per essere al top, apparire in forma, spigliato, brillante, vincente! Anche la pubblicità sembra propagare questi valori. Mai valori diventano tali se noi li condividiamo e ci sono moltissime persone, credici, che sono all'opposto e credono di più alla condivisione, alla semplicità, all'autenticità e alla riservatezza!

Riesci a immaginare quale sia allora la differenza tra chi vive serenamente e con dignità questi valori più soft e chi si vive invece come uno a cui manchi qualcosa o che fa una fatica incredibile a vivere e a star bene in società?

Ti invitiamo a pensarci un po', perché crediamo che la chiave sia tutta lì: il punto di partenza e la prospettiva da cui si guarda e come percepiamo e stiamo con noi stessi.
Alla fine, il segreto di chi piace è che si piace. E si piace chi pian piano riesce a individuare i propri punti di forza, le proprie potenzialità, i propri desideri e le proprie passioni e cerca di perseguirli per essere il più possibile soddisfatto della propria vita.
Il principale ingrediente della seduzione è questo! E per averlo nella propria "cucina" occorre investire su se stessi, non guardandosi in continuazione dentro, ma prendendosi in mano imbastendo un vero e proprio dialogo con noi stessi, trasformandoci dai nostri peggior nemici ai nostri migliori amici e alleati!
Ti confessiamo un segreto: alla lunga, si finisce per provare un sottile piacere a essere così e man mano che si sta bene nella propria pelle, ce ne freghiamo di cosa gli altri pensano di noi e di quanto riceviamo. Impariamo a dare naturalmente con misura e a ricevere senza necessità di mendicare nulla.

Cara Luna, è un processo questo, ovviamente, non vogliamo dirti che devi diventare così in quattro e quattr'otto! Ma è una prospettiva a cui puntare, eventualmente cercando anche di imparare da chi ti sembra farcela in modo genuino, chiedendo consigli alle persone di cui ti fidi o, se dove abiti esiste, chiedendo un colloquio a un consultorio per farti una bella chiacchierata con chi capisce l'animo umano.

Tutto quanto facciamo per diventare migliori ci torna sempre indietro in bene e gli altri se ne accorgono!

Che dici di tutto questo? Aspettiamo con gioia i tuoi commenti, certi che saranno freschi come tu sai essere !

Un abbraccione, Luna!
Ultima modifica: Da .

Re: Cosa devo fare 02/08/2017 15:59 #7

Grazie mille per essere sempre disponibili. E grazie per le belle parole. É solo un lavoro oer voi ma non sapete quanto date. Cercherò di seguire il vostro "processo" iniziando a non pirimpiangermi le cose passate ma cercare di migliorare me stessa. Ohimé... tutto questo lo dovrò fare da sola e quindi sarà un po difficile e ci vorrà un Po di tempo. I pensieri negativi sono sempre con me e cerco sempre di non illudermi per paura di ricadere. Spero di riuscire a farcela. Grazie ancora e vi scriverò per informarvi.
Ultima modifica: Da .

Re: Cosa devo fare 02/08/2017 19:02 #8

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara Luna per noi non è un lavoro ma è un piacere poter dialogare con voi.
Non hai idea di quante cose impariamo e scopriamo

Ci piace questa tua voglia di provarci, capiamo benissimo che non sarà una passeggiata, ci saranno dei momenti in cui correrai spedita e altri in cui forse dovrai faticare per proseguire.
A volte sarà divertente e ci sarà la soddisfazione di aver fatto un passo in avanti, a volte invece sarà doloroso; però non credi che sia questo il modo che ci permette di crescere e di diventare consapevoli che che possiamo cambiare la nostra vita ?

Visto che hai il timore che fare tutto da sola possa essere complicato, pensi potrebbe essere utile farti aiutare da qualcuno che ti possa ' accompagnare' in questo percorso?

Noi aspettiamo con ansia i tuoi aggiornamenti e ti mandiamo un sorriso
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.