Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Nonostante tutti mi sento sola.

Re: Nonostante tutti mi sento sola. 03/11/2017 20:24 #16

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Anna,

Ci fa piacere che il colloquio sia andato bene, comunque è qualcosa di positivo, soprattutto perchè sei stata apprezzata, ti sarai anche sentita valorizzata, e non è poco. Però da quanto capiamo ci sono dei problemi hai voglia di parlarne? Ne hai parlato con il tuo compagno?

A volte le corazze che ci mettiamo da piccoli per difenderci quando siamo adulti diventano troppo stretti, proprio come i vestiti dei bambini. A che età l'hai indossata? Immagina che da quella età tu non l'ahi mai tolta e mentre tu crescevi la corazza rimaneva della tua stessa misura... forse ora una parte di te ti sta dicendo che potresti anche lasciarla, e lasciare che le lacrime che conteneva possono sgorgare... Cosa accadrebbe se te la togliessi?

Una volta che le lacrime sono uscite forse ti sentirai più leggera, non possiamo tenere tutto sotto controllo, anche questa è una trasgressione in fondo, andare oltre il nostro usuale comportamento... ci hai mai pensato?

Il tuo compagno sembra essere attento a te ai tuoi desideri, è come se ti ascoltasse in silenzio, ma è partecipe... cosi lo sentiamo dai tuoi racconti, per cui crediamo che anche tu lo senta così, è l'immagine che tu ci trasmetti di lui. Vi volete bene, si sente, potete affrontare tutte le situazioni grazie all'affetto e al rispetto che avete l'uno dell'altra.

Ti aspettiamo Anna
Un abbraccio
Ultima modifica: Da .

Re: Nonostante tutti mi sento sola. 09/11/2017 12:16 #17

Buongiorno, mi scuso per il mio ritardo.
Il lavoro lo lasciato perchè è un lavoro stressante e soprattutto lo lasciato perchè lavorando a stretto contatto con i soldi e gestendo una cassa ho dovuto metterci dei soldi miei quindi con l'appoggio anche del mio compagno mi sono licenziata. Lui è stato carinissimo e mi ha detto che devo cercare qualcosa che mi faccia sentire felice e soprattutto soddisfatta. Vuole che io cerchi un lavoro stimolante per me e che mi faccia crescere ed evolvere. E nel frattempo mi mantiene lui ma mi rassicura che non è assolutamente un problema.

Ho indossato questa corazza a 12 anni quando dovevo stare già a casa da sola cucinare per me e per gli altri membri della famiglia. Sono sempre stata più grande e matura rispetto alla mia età e questo me lo dicevano sempre tutti gli adulti che mi circondavano.
Diciamo che la corazza sto cercando di toglierla a poco a poco altrimenti ho paura di crollare del tutto. Facendo così cioè togliendola "a pezzi" affronto le varie cose una alla volta e credo di averla tolta quasi tutta ormai.

Sono molto felice di aver affrontato e parlato con il mio compagno cerco quasi ogni giorno di parlare con lui e di tenere il rapporto più aperto possibile. Ed è assolutamente vero che facendo così non ci sono più problemi impossibili da affrontare ma riusciamo sempre a ragionare lucidamente su un problema parlando.

Mi fa molto piacere che diamo questa immagine perchè se lo trasmetto a parole penso che anche al mondo riusciamo a trasmettere l'amore che c'è tra di noi.

Grazie di nuovo
A presto un abbraccio
Ultima modifica: Da .

Re: Nonostante tutti mi sento sola. 15/11/2017 17:09 #18

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Anna;
Come ti abbiamo detto.. consideriamo che la presenza attenta e gentile del tuo ragazzo sia ora un punto di forza che ti consente di vedere, rivedere e riaggiustare i "pezzi un po rotti" di te.

Certo che ci hai trasmesso l'amore reciproco di questa tua relazione sentimentale e il fatto che tu sia cosciente e determinata a parlare ogni giorno ... rende possibile considerare che non ci sia nulla di impossibile da affrontare insieme.

Hai parlato con lui anche del forum?

Come va l'esperienza di lavoro?

ciao
a presto
Ultima modifica: Da .

Re: Nonostante tutti mi sento sola. 22/11/2017 00:03 #19

Salve,
Ultimamente ho avuto qualche problema con il mio compagno ma come sempre abbiamo risolto parlando a cuore aperto. Siamo molto legati e ci fa male ad entrambi il pensiero che la nostra relazione possa finire ma ci sono alcune situazioni che non ci fanno stare bene e ci siamo promessi di impegnarci entrambi a migliorare questi aspetti della nostra vita.

Gli avevo parlato un pò di tempo fa del forum e non ho trovato la reazione che temevo, non ha detto molto ha semplicemente rispettato il mio spazio personale e mi ha però assicurato che se ho bisogno di parlare che lui c'è sempre e per qualsiasi cosa.

Il lavoro lo sto ancora cercando non è semplice ma con il tempo sono sicura che qualcosa troverò proprio domani vado a farmi un giro per vari uffici e posti che mi interessano a lasciare qualche cv.

Un abbraccio a presto.
Ultima modifica: Da .

Re: Nonostante tutti mi sento sola. 22/11/2017 18:40 #20

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
ciao


Mille mille auguri per il lavoro, quando avrai sistemato questo aspetto,
molti altri aspetti della tua vita miglioreranno.

vuoi raccontari di ciò che non vi fa stare bene?
Ultima modifica: Da .

Re: Nonostante tutti mi sento sola. 25/11/2017 01:09 #21

Buona sera,
Spero tanto che voi abbiate ragione e che una volta che avrò trovato lavoro tutto migliorerà da sè. Quel giretto ha portato già i suoi frutti martedì ho un colloquio in un bellissimo posto spero vivamente che mi facciano qualche proposta sono disposta anche ad uno stage o tirocinio, mi farei comunque un esperienza, nel frattempo incrocio le dita.

Bhe la discussione che abbiamo avuto è stata perchè lui davanti ad altre persone (diciamo suoi famigliari) ha detto come battuta delle cose sul mio conto che mi hanno ferita anche se detto in modo scherzoso e in un contesto di serata leggera mi hanno fatto comunque male perchè secondo me c'è sempre un fondo di verità in ciò che diciamo. Quindi mi ha promesso di non scherzare troppo su cose che sa, mi possono offendere o comunque farmi restare male e dubbiosa.
Io faccio altre cose come cucinare dolci a dismisura per distrarmi dal fatto che sono spesso sola ed annoiata in casa e gli ho promesso di limitare, anche se ha capito quanto la cosa mi fa stare bene e mi ha detto che posso fare tutto ciò che voglio.
Diciamo che questa dipendenza economica che ho con lui non è mai stata un problema in quanto "mantenermi" non è mai stato un problema per lui e me lo aveva detto ma ultimamente mi pesa. E anche se il mio compagno continua a rassicurarmi che non ci sono problemi inizia a darmi fastidio. Quindi trovandomi un lavoro sicuramente mi sentirei molto meglio.

Ho risposto proprio stasera perchè sono di nuovo nella situazione della prima volta che ho scritto sono sola perchè lui dorme e io mi sento triste ma anche arrabbiata con lui e tremendamente SOLA. I suoi orari di lavoro sono cambiati in questo periodo, è tornato a fare degli orari "normali", ma è fatto così dorme comunque ed è sempre stanco e io sono stanca di vivere così.. ma mi sembra inutile dirglielo ne abbiamo parlato talmente tante volte.
Lui vorrebbe stare sveglio ma non ci riesce proprio e io non so più come coinvolgerlo in una serata guardo ciò che piace a lui gioco con lui scherzo ma in un momento di silenzio crolla.

Ho capito anche che devo accettarlo, che sarà sempre così alcuni giorni c'è ed altri proprio no. Ma perchè faccio così fatica ad accettarlo? Perchè alcuni giorni mi arrabbio per questo e altri no? Capisco che forse per rispondermi da sola a questa domanda direi che in alcuni giorni ho più bisogno di attenzioni rispetto ad altri. Ma allora in quei giorni che ho bisogno ma non posso averle le attenzioni o le coccole come affronto il problema?

A presto, grazie.
Ultima modifica: Da .

Re: Nonostante tutti mi sento sola. 01/12/2017 16:27 #22

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
cara Anna
come è andato il colloquio di questi giorni?

speriamo bene e confidiamo che in ogni caso tu abbia altre risposte alle tue domande di lavoro.Di cosa si tratterebbe?
Hai detto che sarebbe speciale per te, ci spieghi?

Ci racconti di questa tua relazione che non ti riempe date le poche energie che lui ha ha disposizione dopo una giornata di lavoro.

Ho capito anche che devo accettarlo, che sarà sempre così alcuni giorni c'è ed altri proprio no. Ma perchè faccio così fatica ad accettarlo? Perchè alcuni giorni mi arrabbio per questo e altri no? Capisco che forse per rispondermi da sola a questa domanda direi che in alcuni giorni ho più bisogno di attenzioni rispetto ad altri. Ma allora in quei giorni che ho bisogno ma non posso averle le attenzioni o le coccole come affronto il problema?


Alla fine penso che tu debba accettarlo, non possiamo cambiare le persone... forse ad un certo punto non vorrai più accettarlo, ma per ora, poichè qualche volta lo accetti, e poichè ci dici che è la persona giusta per te; occorre che tu vada verso la direzione di essere soddisfatta di te e delle cose che fai;
a volte cerchiamo l'approvazione dagli altri ma siamo noi stessi che per primi non ci riconosciamo qualità e soddisfazioni.

-Io penso che se tu riempissi di cose interessanti le tue giornate "stancandoti " come lui è stanco ogni sera, il p'roblema non ci sarebbe più che dici?

Credo che tu possa riempire queste giornate vuote con qualcosa di speciale per te: Certo appena avrai trovato un lavoro sarai occupata e molti problemi saranno risolti:
Dovresti considerare questo tempo "un po sospeso" come un regalo, un tempo speciale che ti consenta di fare cose speciali.
Se ci senmtiamo tristi e sole non vediamo le mille cose che si possono fare "fuori" di casa, coltivando hobby o esplorando il mondo o ....

Non voglio riempirti di suggerimenti perchè aspetto che tu ci dica cosa ti piacerebbe e cosa pensi sia possibile.
intanto un abbraccio...
kiss
Ultima modifica: Da .

Re: Nonostante tutti mi sento sola. 02/12/2017 00:11 #23

Buona sera,
Il colloquio è andato abbastanza bene loro mi hanno fatto una proposta io ho detto di essere interessata e ora aspetto e spero di ricevere una telefonata dal capo personale.
È un posto a cui ci terrei perchè è vicino a casa di mia mamma non essendo automunita sarebbe comodissimo inoltre permette crescita professionale quindi sarebbe un lavoro stimolante, l'azienda è molto grande, si tratta di assicurazioni quindi un campo che mi piacerebbe molto.

Io caratterialmente sono molto testarda infatti il giorno dopo aver scritto qui l'ultimo post ho parlato di nuovo con il mio compagno (barcollo ma non mollo), anche se lo fatto tante volte ci ho riprovato e devo dire che è stato utile parlarne perchè ho capito di più lui e lui ha capito di più me.
Diciamo che ho accettato la cosa cosi com'è e così facendo la vivo più serenamente. Sicuramente capiterà di nuovo che sarò arrabbiata per lo stesso motivo ma con più consapevolezza del fatto che lo amo così e che lui davvero è la persona per me.
Da parte sua ci prova a farmi felice e a me questo per ora sembra bastare.

Ringrazio per il consiglio è un buon consiglio che accolgo come un tesoro e ci penserò a cosa poter fare purtroppo l'inverno e le temperature rigide non mi permettono molto di uscire ma mi rendo conto del "regalo" di questo tempo libero per poter fare tutte quelle cose banali che le persone spesso non hanno tempo di fare. Soprattutto cose da femmina, mettersi lo smalto, provare un trucco diverso, sistemare il proprio armadio o prendersi cura della propria casa.

Per adesso sinceramente va tutto bene spero che questa situazioni duri a lungo ma sicuramente continuerò a scrivere su questo forum per un aiuto morale. Grazie a presto
Ultima modifica: Da .

Re: Nonostante tutti mi sento sola. 06/12/2017 17:57 #24

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
ciao Anna
allora insieme a te speriamo che questa proposta di lavoro cui tieni tanto si concretizzi e diventi una realtà.
Decisamente il tono delle tue parole e l'umore sono coambiati rispetto all'ultima volta, siamo contenti: la tensione con lui sembra essersi un po sciolta, come dici tu l'aver parlato con chiareza ha fatto si che ci fosse una reciproca comprensione.
Si, noi ci siamo e ti aspettiamo per un ascolto, quando vuoi.ciao
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
  • 2
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.