Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

ARGOMENTO: Vuoto

Re: Vuoto 03/10/2017 11:02 #16

Per rapporto vero e proprio intendo stare insieme in tutti i sensi in modo normale come ci stavamo prima. Lo so che il rapporto si costruisce giorno per giorno però non so se si è capito ma prima di avere questa situazione siamo stati insieme un anno. E sono passati sei mesi da quando siamo in questa situazione. Ecco perché dico o stiamo insieme oppure no ma non capisco cosa c'è ancora che frena ecco perché ho paura che c'entri magari un altra ragazza
Ultima modifica: Da .

Re: Vuoto 03/10/2017 16:09 #17

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara Ariel,
hai provato a parlargli sinceramente? A esprimergli i tuoi dubbi? A chiedergli coa c'è che lo preoccupa e se puoi aiutarlo in qualche modo ad uscire da questa difficoltà o semplicemnete comprendere cosa è cambiato dentro di lui?
Da tutto ciò che ci hai scritto fino ad oggi comprendiamo che nonostante le difficoltà lui tiene veramente a te e anche tu, perchè più volte avete cercato di allontanarvi e non siete riusciti. Forse dunque varrebbe la pena andargli incontro e cercare di capire cosa prova veramente piuttosto che cercare di chiuderla di nuovo. Che ne pensi? Ti va di fare un passo tu verso di lui, senza giudizi e precocetti ma solo per sentire cosa ha da dire? Non avere paura di mostrarti per quello che sei, se lui è quello "giusto", e tu saprai parlargli col cuore, ti capirà.
Infine cosa intendi per rapporto vero e proprio? Vuoi che lo ufficializzi? Che ti presenti ai suoi amici come la sua ragazza? Questo ti rassicurerebbe?
Ma se invece stai a sentire cosa provi, senza dargli un nome o un etichetta, ascoltando solo pancia e cuore, come state insieme? Come si comporta con te? Come il tuo ragazzo?
Te lo diciamo perchè a volte ci insegnano come dovrebbe essere una relazione, ma finiamo solo per inscatolarla in definizioni e smettere di sentire come ci fa stare.
Come ti fa stare?
Un abbraccio grande cara Ariel, facci avere tue notizie, ti aspettiamo qui.
Ultima modifica: Da .

Re: Vuoto 05/10/2017 13:47 #18

Si certo che ho provato a parlargli ma ultimamente non ho toccato più l'argomento perché ho voluto aspettare per vedere se faceva qualcosa si sua volontà. Si io intendo anche ufficializzare perché io mi sento la fidanzata fantasma. Quando stiamo insieme lui si comporta da fidanzati però quando ci vediamo ci vediamo sempre a casa non usciamo mai. È vero che a lui è sempre piaciuto stare a casa invece che uscire ma non possiamo stare sempre e solo a casa a me farebbe piacere anche fare qualcosa di diverso andare da qualche parte. Ecco perché ho paura che magari ci sia qualcos'altro sotto.. i suoi amici mi conoscono prima uscivo anche io con loro qualche volta però adesso secondo me tutti pensano che ci siamo lasciati nessuno sa che ci stiamo rifrequentendo a parte le mie amiche. Io sono sicura che lui non l'ha detto a nessuno e se glielo chiedo mi ridice che non lo dice perché ancora torniamo insieme in modo ufficiale. Però così non va bene secondo me ora non so se voi avete capito realmente la situazione ma è come se stessimo facendo una relazione di 'nascosto'. Ecco perché mi faccio mille domande..se nonostante tutto non riusciamo ad allontanarci non capisco cosa c'è che manca per tornare insieme! Ci siamo stati un anno e questa specie di frequentazione va avanti da cinque mesi anche se nell'ultimo mese è molto aumentata. Per questo motivo stavo aspettando per fargli un discorso come questo o chiedergli delle cose ma chissà quando mi dirà qualcosa io non posso aspettare altri sei mesi
Ultima modifica: Da .

Re: Vuoto 06/10/2017 18:04 #19

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara Ariel,
fai un bel respiro, cerca di rilassarti e cerca di immaginarti senza di lui.
Sai che potresti avere altre possibilità ed essere più serena.
Non ti sembra di essere come appesa ad un filo che va su e giù?
Scrivi una cosa saggia "non posso aspettare altri sei mesi", ma hai ragione, la situazione è logorante, quando lui ti cerca state insieme, la gioia è immensa, ma poi quando lui torna a casa sua, tu pensi ad un'altra domanda. Quanto durerà?
Cerca di fargli capire che è una situazione di sofferenza e che non ce la fai a continuare così.
Ci permettiamo una riflessione.
Ci sembra che in questo vostro rapporto, manchi la luce del sole! Lui deve scegliere, noi non possiamo sapere che cosa, la situazione non la conosciamo, ma qualunque cosa sia, lui deve scegliere.

Un abbraccio forte e facci sapere!
Ultima modifica: Da .

Re: Vuoto 07/10/2017 00:19 #20

Lo so, io gli ho anticipato qualcosa e ho capito che lui sa come mi sento ma mi ha risposto che sta facendo le cose piano piano con tranquillità e serenità e clama. Magari per lui questa cosa fila e la vede bene e per carità è giusto fare le cose con calma però a me sembra un po' troppo con calma! Più che altro perché insieme ci siamo stati, ci conosciamo non è che dobbiamo andare piano perché dobbiamo vedere come va o come è l'altra persona..si che le persone non si finiscono mai di conoscere ma bene o male sappiamo entrambi come siamo fatti. Io purtroppo ho un problema mio di fondo che è l'insicurezza. Purtroppo oltre ad essere particolarmente ansiosa sono molto insicura e ho poca autostima di me stessa. Io non voglio pensare male che magari c'è un'altra ragazza o altro, ma questi pensieri vengono anche dalle mie paure personali. Vorrei tanto essere più sicura di me
Ultima modifica: Da .

Re: Vuoto 09/10/2017 16:07 #21

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara Ariel,

dalle tue parole si legge che sei una persona sensibile e profonda. Si legge anche che hai una grande capacità di autoanalisi. Perciò, visto che ci dici che a volte ti senti insicura, non vorremmo che tu ti perdessi una relazione che può essere importante, per delle insicurezze appunto, che magari possono essere risolte. Potrebbe essere così secondo te? O magari potrebbe trattarsi di una diversa tempistica con cui voi due vivete le cose? Che dici? Se avessi la certezza che lui ha solo bisogno di più tempo per riavvicinarsi a te e che dunque questa incertezza non deriva da terze persone o cause, vorresti aspettarlo?
Riteniamo che tu abbia tutti gli strumenti per portare questa chiarezza fra voi, perchè alla fine chiunque scegliamo di voler avere al nostro fianco, deve consentirci di dormire serene e di poterci fidare e affidare. E se questa comunicazione non c'è, tutto diventa difficle e forse allora bisogna trovare il coraggio di lasciare andare e proseguire oltre. Che ne pensi cara? Hai un'idea di come potresti fare per farlo sentire a suo agio e creare questa connessione tra voi? Per parlare chiaro e comprendere a fondo le ragioni uno dell'altro in maniera del tutto nuova rispetto a come avete comunicato fino ad oggi? E' possibile secondo te?
Facci sapere come va e come stai. Noi siamo qui per te. Un grande abbraccio
Ultima modifica: Da .

Re: Vuoto 10/10/2017 09:47 #22

Se avessi la certezza che non c'è altro sotto aspetterei un altro po, d'altronde ho aspettato fino ad ora. E non riesco nenache a capire come ho fatto..tutte le mie amiche mi dicono che loro non ce l'avrebbero mai fatta e che sono stupida ad aspettarlo addirittura una di loro è convinta che insieme non ci torneremo e che lui appena si stuferà di me mi butterà via. Potrebbe anche essere così, ma nelle ultime settimane ci vediamo quasi tutti i giorni e lui viene a casa mia ci mangiamo un gelato o una pizza e guardiamo un film. Io non penso che se una persona ti viene a casa non ha intenzione di ricostruire una relazione vera sarebbe proprio meschino. A dire il vero io anche ho paura perché vorrei lui ma alcuni suoi comportamenti o abitudini so che non mi andrebbero bene..ma non posso farci niente perché lui è così lo è sempre stato e non cambierà le sue abitudini.
Tra un mese è il mio compleanno e mi piacerebbe che per quella data io sapessi che tipo di relazione ho,credo di meritarmelo anzi ho aspettato troppo
Ultima modifica: Da .

Re: Vuoto 16/10/2017 20:48 #23

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara Ariel,

nel profondo del tuo cuore, che tipo di relazione vorresti? questa persona potrebbe avvicinarsi a questo tuo "ideale"? non diciamo uguale perchè un ideale è un modello, ma avvicinarsi a ciò che noi desederiamo è importante, perchè anche noi abbiamo desideri e bisogni e dobbiamo rispettarci, rispettare noi stessi per vivere in modo sereno.

Nei post passati hai scritto che questo ragazzo ha molti problemi, spesso ci facciamo carico di situazioni degli altri perchè pensiamo di poterli o doverli aiutare... pensi sia così?
Lui cosa fa per aiutare se stesso a migliorarsi e a crescere com persona?

Tra poco sarà il tuo compleanno, forse sarà il momento di fare chiarezza ma soprattutto dentro di te.

Ti abbracciamo forte
Ultima modifica: Da .

Re: Vuoto 17/10/2017 19:27 #24

Si io sono consapevole che voglio lui nonostante dei suoi modi di fare non mi vadano bene. O meglio ci sono alcune che cos’è che io farei naturalmente invece lui no è ancora un po’ immaturo diciamo, pensa molto agli amici e al suo svago personale. Non che non vada bene anzi non bisogna abbandonare i propri interessi avendo una relazione, però io sono sicuramente più matura sotto questo punto di vista, o meglio vedo le cose sotto un altro punto di vista. Lui non è che lo fa con cattiveria semplicemente non ci pensa io ormai l’ho capito. Crede che sia normale e che va bene( non dico che non è normale soltanto delle volte mi aspetto da lui dei comportamenti che avrei io). Il fatto è che non si confronta con nessuno per quanto riguarda il campo sentimentale ed è normale che alcune cose dette da me fanno un effetto invece dette da qualcunaltro farebbero sicuramente un altro effetto. Comunque negli ultimi giorni si sta comportando bene con mia sorpresa
Ultima modifica: Da .

Re: Vuoto 18/10/2017 19:46 #25

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Bè cara Ariel, è già un punto di partenza importante questa consapevolezza di volerlo nonostante le vostre differenze. Si legge dalle tue parole che tu sei matura, hai un modo di ragionare molto equilibrato. Dunque non ti resta che osservare se le differenze tra voi ti consentono di stare bene o no, senza giudizio nei tuoi o nei suoi confronti, ognuno è quello che è, non può essere altrimenti.Ognuno di noi ha delle mancanze, bisogna vedere se le mancanze di lui per te sono accettabili o no. Sei daccordo con noi?
Siamo lieti che il vostro rapporto sia migliorato e che tu stia meglio. Ma secondo te può essere migliorato perchè magari sei cambiata tu nei suoi confronti? O cosa può essere cambiato?
Facci sapere cara, come stai e come vanno le cose.
Ti aspettiamo qui con grande affetto. Un abbraccio grande
Ultima modifica: Da .

Re: Vuoto 20/10/2017 13:09 #26

Sicuramente è cambiato perché sono cambiata anche io modificando alcune cose. Però non riesco ad essere pienamente tranquilla. Ho sempre un pallino che mi gira per la testa riguardo quell’altra ragazza e non so come risolverlo perché se parlo con lui non è detto che mi dica la verità,con lei ci ho gi parlato una volta ma questa qui ce l’ha a morte con me quindi non sono sicura mi direbbe qualcosa se ci andassi a parlare. Questa cosa mi crea molto disagio ma non trovo un’idea o un qualcosa che mi aiuti a capire come stanno le cose
Ultima modifica: Da .

Re: Vuoto 23/10/2017 20:08 #27

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara Ariel,

perchè questo pallino continua a girare? E perchè pensi che lui forse non ti direbbe la verità?
Prova a parlarne con qualcuno che reputi una persona equilibrata e di cui ti fidi, senti altre campane insomma, di persone non coinvolte. A volte un punto di vista esterno che però ci vuole bene e ci conosce può vedere cose che noi non vediamo. Che ne pensi? Ti viene in mente qualcuno?
Nel frattempo cerca di stare bene cara e facci sapere se riesci a sciogliere un pò di dubbi.
Ti aspettiamo qui, aggiornaci. Un grande abbraccio.
Ultima modifica: Da .

Re: Vuoto 24/10/2017 09:07 #28

Ho questo pallino perché come mi ha detto una volta delle bugie potrebbe farlo ancora e io purtroppo non riesco a tranquillizzarmi bene. Avevo pensato anche io di chiedere un’opinione e ho ricevuto sue idee contrastanti. Una mia amica non si fida per niente e ha paura per me secondo lei c’è qualcosa sotto..mentre un’altra amica dice che secondo lei a lui non interessa l’altra ragazza e che dovrei stare più tranquilla e godermi la tranquillità che si è creata. La mia paura più grande è quella che mi risuccedano le cose passate, che venga presa in giro..un’altra delusione come quella non potrei reggerla
Ultima modifica: Da .

Re: Vuoto 03/11/2017 20:32 #29

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara Ariel,

vivere nel sospetto che l'altro possa mentirci come ti fa sentire? Una relazione si basa sulla fiducia reciproca, cosa ne pensi?

Ci sembra di capire che lui si stia comportando bene e che si sia creata una certa calma. Come la senti? Ci sembra di capire che c'è sempre questo pallino in testa, Come potresti vivera al meglio? Cosa potresti fare per tranquillizzarti?

Cara Ariel ti aspettiamo
Un abbraccione
Ultima modifica: Da .

Re: Vuoto 06/11/2017 19:26 #30

Lo so che si basa sulla fiducia reciproca ed è vero che lui si sta comportando bene adesso è che le cose sono cambiate. Però purtroppo non riesco ancora a fidarmi completamente e penso che l’unico modo possa essermi dato solo da lui. Io devo metterci del mio certo ma credo di aver già fatto abbastanza..perlomeno questo è il mio pensiero non so se potrebbe esserci qualche altro modo
Ultima modifica: Da .
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.