Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: Sensi di colpa e ansia

Sensi di colpa e ansia 19/10/2017 15:55 #1

Ciao,
era da tanto che non scrivevo perché avevo ritrovato una specie di equilibrio interiore.
Ora però mi sembra essere tornato il caos, a volte mi capita di avere tanta ansia in un solo momento che mi porta a pianti esagerati, il cuore che batte il triplo e senso di svenimento, anche in mezzo a gente. Ci sto un sacco male e, ultimamente sono aumentati per via di una cavolata che ho fatto.
Qualche giorno fa mi sono tatuata da sola con ago e china un piccolissimo Kanji sulla caviglia. Sul momento ero sicura di me e tutt'ora mi piace molto ma me lo vorrei strappare via allo stesso tempo perché mi sento continuamente in colpa verso i miei genitori e mi causa momenti di forte ansia come quelli descritti sopra. Oggi è tutto il giorno che non riesco a fare nulla per via di questo.
So che è solo colpa mia e della mia leggerezza nel fare le cose, ma ora vorrei sapere cosa posso fare per rimediare almeno in parte.
Grazie se mi risponderete
Ultima modifica: Da .

Re: Sensi di colpa e ansia 25/10/2017 20:10 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao blackdahlia,
ci scrivi che avevi ritrovato un certo equilibrio che ti ha fatto stare bene per un periodo, e che eri contenta.
Poi hai voluto fare un tatuaggio deludendo i tuoi e ti è tornato un grande senso di colpa che ti fa stare male!
Ora il senso di colpa è un sentimento umano, che si sente forte quando pensi di aver deluso o fatto soffrire una persona, però a questa emozione così forte non devi permettere di frantumare
il tanto prezioso equilibrio che avevi raggiunto.
Reagisci, cercando una soluzione che potrebbe essere chiedere scusa ai tuoi genitori per aver scelto di fare il tatuaggio, oppure parlane con loro del tuo dispiacere se eventualmente li hai delusi. Non flagellarti, ma piuttosto chiediti da dove nasce questo senso di colpa e lavoraci su!

A presto!
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.