Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

ARGOMENTO: Ciao Sorriso, io sono Carla

Re: Ciao Sorriso, io sono Carla 14/09/2017 21:49 #46

Ciao Sorriso,

per ora ciò che di importante avevo da dire su questo periodo estivo appena trascorso e sconvolto dall'incidente al mio fratellino (concluso bene ma è stata una dura prova per tutti) l'ho scritto di là nel thread dell'amica Pacca.

Scriverò con calma e con piacere della storia del mio cammino di fede che proprio quest'estate è stato messo a dura prova ma ora mi sta aiutando a venirne fuori.

Come ho già scritto di là, questa estate mi ha confermato l'amore di mia mamma e del mio ragazzo in un momento difficile. E anche quello dei miei fratellini, messo a dura prova, esce nonostante tutto rafforzato ma a rendere complicate le cose ora c'è il rapporto con mio papà (mai stato facile) ulteriormente complicato perché gravato dal rancore con cui mi accusa dell'incidente al mio fratellino che "per colpa tua avrebbe potuto morire". Adesso è solo grazie alla sua compagna (con cui tutto sommato sono riuscita ad instaurare un buon rapporto) se riesco ad avere ancora contatti con fratellino e sorellina.

I buchi? Sembravano così importanti, ci ho scritto paginate intere sostenendo tutto e il contrario di tutto ma, onestamente, chi ha avuto tempo per pensarci?... Sinceramente in questo momento non me ne importa nemmeno molto. Quando succedono cose che mettono a rischio la vita dei tuoi cari vedi la vita con altre priorità.


A presto. Un caro saluto e un abbraccio
Ultima modifica: Da .

Re: Ciao Sorriso, io sono Carla 20/09/2017 18:47 #47

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Grazie Karla,

Ci piace molto come scrivi, perché si vede che ci tieni a noi e a farci entrare nella tua vita, per noi è un grandissimo onore e segno di fiducia e te ne siamo grati.

Ti saremmo anche grati però di mantenere gli argomenti nel tuo spazio, nello spazio a te dedicato, per non disperderti e disperderci, altrimenti si crea un po' di confusione. Lo chiediamo anche agli altri utenti che scrivono dei propri pezzi della vita in altri threads dedicati ad altri utenti. Cosa ne pensi? E' giusto condividere, però anche per il rispetto dello spazio degli altri e per il proprio.
Spesso noi ci sentiamo frammentati dentro e confusi, e notiamo che questa frammentazione si riflette anche in questa dispersione nel comunicare, a volte è importante mantenere un punto, un centro, una forma stabile che ci dà un senso di equilibrio, di sicurezza. Non sappiamo se siamo riusciti a farci comprendere cosa intendiamo, non vogliamo inibire la comunicazione, anzi in questo modo vogliamo valorizzarla e non disperderla.

Torniamo a te, che cosa è accaduto a tuo fratello? Che prova hai superato? come ti sei sentita all'inizio e come ti senti ora. Cosa è cambiato in te? E' stata un'esperienza anche se brutta che in qualche modo ha dei risvolti positivi?

Ci sembra di capire che l'ostacolo ancora da superare è il rapporto con tuo padre. Vorresti raccontarci di più? Ci descrivi questo sentimento di rancore che vedi in lui?

Ti abbracciamo forte forte carissima
Ultima modifica: Da .
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.