Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: Ciao a Tutti!

Ciao a Tutti! 05/09/2017 00:11 #1

Ciao a Tutti! Mi chiamo Laura e come da Nick, ho 29 anni! Prima di parlare un pò di me, vorrei chiedervi se posso partecipare al forum, in quanto ho letto qualche post e mi rendo conto che forse sono un pò fuori dal target di età.... nel frattempo un saluto a tutti
Ultima modifica: Da .

Re: Ciao a Tutti! 06/09/2017 19:37 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Laura certo che puoi partecipare!
Ti diamo un grande benvenuto!
il nostro forum è dedicato ai giovani e quindi anche a te.
Hai voglia di raccontarci un po di te?

A presto
Ultima modifica: Da .

Re: Ciao a Tutti! 06/09/2017 23:55 #3

Grazie allora per l'accoglienza. quello che sto per raccontarvi sembrerà un romanzo, ma vi giuro che è tutto vero. Cerco di farla breve perchè altrimenti può essere molto lunga.... sto da 6 anni con la mia compagna. L'anno scorso eravamo senza lavoro e ci è capitato di fare qualche giornata in un'azienda agricola. Il suo migliore amico, che x alcuni motivi, non avevo mai conosciuto, era senza lavoro e così lo ha chiamato per venire a lavorare con noi. Mi ci sono trovata fin da subito con lui e la mia compagna era felicissima perchè per lui (amicizia di 20 anni anche tra le famiglie) era importantissimo. Ha iniziato a frequentare casa nostra e un pomeriggio, mentre era seduto su una poltrona, L'ho guardato e non so cosa mi è scattato ma ho perso la testa. Qualche giorno dopo ne abbiamo parlato. Lui mi ha confessato che gli piacevo ma ci siamo ripromessi di nn far accadere nulla sia per la loro amicizia e sia per la nostra storia. Passa un pò di tempo, il lavoro a giornate diventa un impiego fisso, ma la mia compagna trova un lavoro migliore e così rimaniamo io e lui. Il posto di lavoro era lontano da casa nostra e così, finché non avrei acquistato una macchina, avrei dormito a casa di questo ragazzo. Li, non abbiamo più resistito...qualcosa è successo, anche se non chissà cosa.... È durata circa un mese....eravamo insieme 24 ore su 24 e oltre alla componente fisica, stava anche nascendo qualcosa. Compro una macchina e decidiamo di chiedergli di venire a vivere da noi visto il bel rapporto che si stava costruendo tra noi 3. Io e lui ci siamo giurati di troncare tutto. Ma dopo 2 mesi eravamo di nuovo al punto di partenza. I sentimenti sono cresciuti tantissimo ma c'era una grande realtà: io a lei non l'avrei mai lasciata. Abbiamo così parlato con lei dicendole solo che ci piacevano. Abbiamo iniziato a parlare di un'eventuale relazione poliamorosa (una specie di poligamia). All'inizio lei voleva provarci ma poi non se l'è sentita e non se n'è fatto più niente. Ma io e lui abbiamo continuato lo stesso la nostra storia. Per diversi motivi, ho cambiato lavoro, lui aveva iniziato a ingelosirsi per la presenza di un ragazzo e si era iniziato a convincere del fatto che chissà cosa facessi con lui. In realtà c'era solo amicizia. Insomma, iniziano tante liti e in una di queste, diciamo tutta la verità alla mia compagna. La loro amicizia si è distrutta, lui è andato via di casa ed è tornato dai suoi. Io quel giorno sono morta Dentro perchè l'unica cosa che volevo e che voglio, era una relazione poliamorosa. Lei per quanto stavo male, aveva provato a riprendere i rapporti con lui dicendoci però che tra noi sarebbe stata solo amicizia. È durata una settimana perchè poi io e lui abbiamo chiuso, perchè il sentimento è troppo forte e amici non possiamo essere. Da quel giorno, sono caduta in una depressione atroce... dormo si è no 4 ore a notte, mangio se capita, mal di testa atroci, allucinazioni, non esco più di casa, non lavoro, non mi prendo cura di me stessa e della casa. La mia compagna non vuole nemmeno sentir parlare di relazione poliamorosa e io nn trovo più un senso a niente. Il mio chiodo fisso è tagliarmi e suicidarmi. Sto morendo giorno dopo giorno.
Ho cercato di farla breve, ma mi dà che nn ci sono riuscita.... Scusate la lunghezza...
Vi prego non giudicatemi, ho sbagliato, lo so, ma senza di lui non so vivere
Ultima modifica: Da .

Re: Ciao a Tutti! 11/09/2017 17:03 #4

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Cara Stellina88,
sì è una storia complessa e dalle tue parole traspaiono sentimenti forti e profondi. Ci dispiace tanto che tu stia male. Facci capire meglio come stanno le cose. Dalle tue parole parrebbe trasparire che ami entrambe queste persone giusto? Sia la tua compagna che il suo amico. E' questo dunque il tuo cruccio più grande, perchè non sai scegliere tra loro due? La situazione pare chiara dal tuo punto di vista nel senso che tu vorresti una relazione con entrambi. E' chiara anche dal punto di vista della tua compagna che non vuole una relazione poliamorosa. Non è chiara la posizione del tuo amico, lui come la pensa? Inoltre un'altra domanda se possiamo per capire meglio, la tua compagna una volta saputo tutto continua la relazione con te ma non vuole più vedere lui, giusto? Tu invece non vuoi stare senza di lui. E lui? Parlaci anche dei motivi per cui sei innamorata dell'uno e dell'altro, con maggiori informazioni magari riusciamo a sciogleire qualche nodo e a darti una mano. Nel frattempo cara, cerca di trovare la forza dentro di te, una forza che noi abbiamo intravisto tra le tue parole seppur dolorose. Hai avuto il coraggio di dire la verità e comunicare i tuoi reali sentimenti ad entrambi, sfrutta questa grande forza e tirati su. Vedrai che le cose si risolveranno. Siamo certi che riuscirai a trovare una soluzione e noi speriamo di poterti aiutare in questo. Siamo qua per te. Ora la soluzione non la vedi perchè è nascosta dietro le nebbie della paura di aver perso una persona che ami, i sensi di colpa, il giudizio e chissà cos'altro. Ma sono sensazioni illusorie. Prova a fare questo esercizio: se fosse la tua migliore amica ad essere nella tua situazione e venisse a raccontarti tutta la situazione, come la aiuteresti? Cosa le diresti per aiutarla a stare bene? E' una cosa semplice ma ti può aiutare a trovare le tue risorse.Facci sapere come va, tienici aggiornati e ti aspettiamo presto qui. Nel frattempo tanti baci e un grande abbraccio
Ultima modifica: Da .

Re: Ciao a Tutti! 12/09/2017 02:37 #5

Innanzitutto grazie per la risposta...il problema è proprio che non voglio scegliere...vorrei tanto che la mia compagna riuscisse a superare questo scoglio perchè veramente non posso pensare a una vita senza loro 2, una famiglia noi 3... lei è quella persona che mette d'accordo testa e cuore..lui è emozioni, sentimenti, è la persona con cui correvo sotto la pioggia...è tutto questo. Ho bisogno di tutti e due. Io e lei siamo ancora insieme, ma di fatto ci parliamo a a malapena perchè non riesce a capire come io possa stare male per lui dopo che le ci ho messo le corna. Non c'è più dialogo...se parliamo ci facciamo male e quindi stiamo in silenzio.lui principalmente vorrebbe stare con me, ma nn vorrebbe assolutamente chiudere i rapporti con lei, però pur di stare con me, ha detto che proverebbe una relazione poliamorosa, nonostante sia molto geloso anche lui. Sono 35 giorni che non ci vediamo e non ci sentiamo... di fatto perchè ci stavamo facendo troppo male... poi ho scritto una frase su Facebook con scritto "ti penso sempre" e lui sotto mi ha scritto "anch'io". Dopo poco più di un mese, c'è ancora qualcosa di magico che ci lega e ci unirà per sempre...e anche un tatuaggio che abbiamo uguale, con le nostre iniziali. Se avessi un'amica nella mia situazione? Le direi di provare a fare dk tutto x convincere la compagna... il problema è che, come detto, non riusciamo proprio a parlare... o litighiamo o finisce tutto in un pianto. Non so proprio come uscirne. Nel frattempo giovedì ho un altro colloquio con la psicoterapeuta e spero mi dia anche qualcosa perchè inizio a stare male fisicamente parecchio....sto dimagrendo e quindi mi sento sempre debole...mal di testa continui perchè non dormo...sembra un incubo senza via d'uscita
Ultima modifica: Da .

Re: Ciao a Tutti! 16/09/2017 22:16 #6

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara Stellina e sei proprio una stellina...
come stai? Hai parlato con lo psicoterapeuta? e ti ha dato qualcosa per stare meglio?

Non arrivare all'esaurimento fisico perché non riusciresti a vedere chiaramente la situazione...
Capiamo quanto puoi stare male, se è difficile un rapporto a due figuriamoci a tre! per quanto lo desideri tu non ci sembra che per lui e la tua compagna soprattutto sia fattibile. sicuramente si sente molto ferita e non riuscite perciò a parlare con calma
Prova a fare un periodo in cui ti prendi cura di te, hai pensato a stare qualche giorno da sola in modo da vedere le cose in maniera più distaccata? forse farebbe bene anche a lei ma soprattutto a te stessa.

Cosa ti dice il tuo cuore, come ti vedi tra qualche anno?

Forza noi ci siamo continua a scriverci o a chiamarci se vuoi, ti abbracciamo e ti aspettiamo presto
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.