Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

ARGOMENTO: Boh

Re: Boh 21/11/2016 19:12 #46

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao VogliadiRinascere,

Proust scriveva che "L'unico vero viaggio, l'unico bagno di giovinezza, sarebbe non andare verso nuovi paesaggi, ma avere altri occhi, vedere l'universo con gli occhi di un altro, di cento altri, vedere i cento universi che ciascuno vede, che ciascuno è."

(La Prigioniera, Marcel Proust).

Potrebbe essere questo, il nuovo inizio: cominciare un nuovo viaggio alla scoperta di VogliadiRinascere, un nuovo inizio con la psicologa, una ri-partenza, guardandovi entrambe con occhi nuovi, che ne pensi? In fondo, la possibilità di un rapporto privilegiato con qualcuno che non giudica ed è lì per noi a rifletterci ciò esprimiamo, che ci aiuta a scoprire ciò che ci si agita dentro e non riesce a venire alla luce del sole e a tradursi in azioni e vita, è come un bellissimo, avventuroso e affascinante viaggio, con tanto di emozioni, pericoli, passaggi difficili, scoperte e schiarite, panorami mozzafiato e nuove mete da raggiungere. Molto diverso dal concetto di terapia per un malato, non ti sembra? Pensi di riuscire a vederla come una compagna di viaggio? Un po' come potremmo essere noi, solo che dal vivo (che non è poco!) e con più strumenti a disposizione per svelarti tutte le meraviglie che esistono in ogni vita, compresa la tua.
Ti abbiamo fatto più volte i complimenti per la tua capacità di autoanalisi. Sei già arrivata da sola a capire come l'indifferenza, l'insensibilità, l'apatia o anche semplicemente il non saperti districare nel labirinto di ciò che provi o non provi più può essere una difesa. Un po' come prendere gli antibiotici: ci sono quelli molto selettivi, che uccidono solo i batteri patogeni, e quelli ad amplissimo spettro, che per guarirti da un male distruggono anche le tue difese immunitarie. Un eccesso di difesa. E' comprensibile: per non sentire il dolore, pian piano, ci si crea un ambiente in cui non soffrire più e avvoltolarsi in un confortevole, asettico limbo.
Quindi...stai facendo un passo a nostro avviso importantissimo, che ti richiede e mette in gioco una grande energia. Secondo noi puoi essere soddisfatta già di questo, senza altre pretese, almeno per ora. Che ne dici? Fai questo cammino con lei e basta, senza troppe domande su ciò che dovresti o non dovresti fare ed essere, senza guardare troppo a ciò che hai o non hai, ai comportamenti che attui con i tuoi amici/conoscenti, alle attività che dovresti intraprendere o meno.
Come ti sembra questo programmino? Che tipo di sensazioni ed energie ti muove?
Siamo curiosissimi e ti aspettiamo con tanto affetto!
Un abbraccio, VogliadiRinascere!
Ultima modifica: Da .

Re: Boh 22/11/2016 01:22 #47

Ciao Sorriso

La citazione di Proust è bellissima. Anche il messaggio che mi volete trasmettere, è bellissimo. Grazie mille.
In questo momento sono positiva, quasi serena e spensierata.
Sapete? La gente che mi conosce (ma che alla fin fine non mi conosce) per descrivermi usa l'aggettivo "spensierata".
Nella vita di tutti i giorni sono solare, piena di vitalità e abbastanza attiva. Parlo con la gente, faccio quel che devo fare e sembro una persona apposto con sé stessa, a suo agio nel mondo. E niente, è questo che mi spinge a voler ri-iniziare la terapia.
Diciamocelo, non è così che stanno le cose.
Ultimamente sto più male del solito, tra sensi di colpa e disagio non so dove andare.
Ho sempre brutte sensazioni, senso di smarrimento. Mi devo sempre sforzare per essere 'normale'. Prima questo non lo dovevo fare, ero abbastanza spontanea, mi dicevo di essere come gli altri e succedeva, ora è tutto così strano, finto. Adesso non so per quale motivo precisamente ma sono bloccata e non mi viene nulla da dire.
Fatto sta che io voglio essere spensierata per davvero, e ci spero.. magari facendo un po di ordine nella mia vita ci riesco, no?

Comunque mi dispiace ma attualmente non riesco a vedere la mia psicologa come una possibile compagna di viaggio, voi si, voi siete i miei compagni di viaggio, delle persone di passaggio ma che lasceranno un segno. La psicologa no, è il mio medico e basta. Se questa cosa dovesse cambiare ve lo farò sapere, ma adesso per me questa sarà solo una terapia. Perché sono malata.
Sono d'accordo sulle cose che avete detto, che è una riscoperta di sé stessi, è un viaggio, e tutte le altre cose, però non è il mio caso. Lo poteva essere se la psicologa fosse stata un'altra però questa è, quindi mi accontento anche della figura del medico.

Sorriso mi sento estremamente a disagio nella mia vita, non so cosa fare.
Intanto vi saluto, grazie mille per tutto ciò che fate per noi. A presto
Ultima modifica: Da .

Re: Boh 28/11/2016 18:07 #48

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara VogliadiVivere

riprendiamo dal tuo ultimo post,
confermi di sentirti un po’ strana, di provare smarrimento, sensi di colpa, disagio e che pertanto devi concentrarti, devi sforzarti per apparire “normale”, immagino normale a chi ti sta attorno a chi quotidianamente tu incontri.
Momenti di incertezza capitano spesso a tutti: in quei momenti vorresti prendere a calci il mondo, vorresti urlare, varresti essere in altri posti, e vorresti incontrare un vecchio amico con cui parlare, scaricare l’ansia, ricordare tempi più felici. In quei momenti dunque cerchiamo un punto saldo, fermo, un punto che ci dia calma e sicurezza., un punto da dove riprendere il nostro cammino.

In questi momenti ci può aiutare il ritrovare le cose che veramente ci piacciono fare, che sappiamo fare al meglio delle nostre capacità, delle nostre possibilità, e queste possono essere attività fisiche o creative che ci liberano dalla tensione, che confermano le nostre abilità, che via via ci aprono la mente a nuovi spazi, ad approfondimenti, alla voglia di saperne di più, alla voglia di migliorare in quelle abilità e in quelle conoscenze.
Ad esempio attività manuali come modelli, sartoria, disegno, pittura, plasmare forme, prendersi cura di animali,ecc….,e ci sono tanti laboratori pubblici e privati da poter frequentare; o approfondire conoscenze e interessi culturali esempio musica, scultura, pittura, periodi storici delle civiltà, ecc… .
Così operando ci si allontana da problemi di quotidiana sofferenza e si prende sempre più contatto e conoscenza delle nostre abilità, delle nostre capacità, dei nostri veri interessi. Tutto ciò è esperienza che permette nuovi equilibri a soddisfazioni al nostro vivere e alla nostra intelligenza che reclama aria, libertà, azione.
La tua giovinezza e le tue capacità ti permettono ogni approfondimento.

Restiamo in attesa di tue notizie
A te i più bei Sorrisi da Sorriso, e felice settimana.
Ultima modifica: Da .

Re: Boh 03/12/2016 01:17 #49

Ciao

Vi ho risposto in una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

A presto, un abbraccio
Ultima modifica: Da .

Re: Boh 07/12/2016 17:16 #50

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Va bene grazie allora proseguiamo in privato
Ultima modifica: Da .

Re: Boh 01/03/2017 01:43 #51

ehi VogliadiRinascere,
premetto che è da più di un'ora che sto leggendo la tua storia, dal primo all'ultimo messaggio. Quando ho letto che ti avrebbe fatto piacere conoscerne l'opinione da parte di qualche adolescente della tua etá mi sono sentita praticamente chiamata in causa e, nonostante sia passato qualche mese, non ho potuto fare a meno di iscrivermi al Forum per farti sapere ciò che sto per dirti. In realtà, a mio malgrado, non ho molto da dire né molti consigli da darti, ma voglio che tu sappia che per quanto possa essere limitata la cosa, ammiro profondamente la tua persona e mi rispecchio in molte tue esperienze, caratteristiche e persino alcuni "difetti". L'unico consiglio che ti posso dare, avendo imparato e continuando a imparare dalla mia esperienza, è quello di concentrarti solamente sulle cose che puoi cambiare e impegnarti a farlo, mentre devi avere la consapevolezza che ciò che non puo' cambiare non cambierá mai. Perdonami la ripetizione di parole e se il discorso è poco chiaro. Un'ultima cosa: dì a te stessa chi vuoi essere e inizia da lì, altrimenti finirai per essere qualcun altro.
Ultima modifica: Da .

Re: Boh 01/03/2017 21:52 #52

Ciao Vento Gelido
Che carina che sei stata a scrivermi, mi ha fatto molto piacere.
Tranquilla, ho capito ciò che mi volevi dire e lo apprezzo. Concordo con tutto quello che mi hai detto, e a dirti la verità questi consigli, in un modo o nell'altro, già li stavo mettendo in atto..
Ho scritto questo post ad inizio giugno, da allora sono cambiate tantissime cose, ho capito che i miei in realtà non saranno mai davvero dalla mia parte, ci sarà sempre qualcosa che non andrà per loro e ci sarà sempre qualcosa di sbagliato in me, per loro, quindi ho smesso di cercare di accontentarli o assecondarli. Vivo la mia vita ed il mio unico limite sono io. Ed è davvero così adesso, credimi.

Ci ho messo un po a risponderti perché non volevo risponderti e basta ma anche capire perché tu mi avessi detto determinate cose, ho letto alcuni pezzi dei miei messaggi vecchi, non tutto perché mi stressavo troppo ahah, e mi sono chiesta come tu possa provare "profonda stima" per una persona del genere. Invece la prima volta che l'ho letto ti ho dato "ragione" pensando che comunque c'era qualcuno che prova stima per me e che non è vero che non merito stima per la persona che sono. E nulla, quindi veramente la penso come la mia prof di italiano. Che l'altro giorno mi ha detto davanti a tutta la classe che non ne merito. Rido da quando me lo ha detto, ma forse è solo perché trovo buffo il fatto che pensi di potermi giudicare vedendomi solo qualche ora alla settimana.
Spero di non averti fatto pentire dell'avermi scritto, ti ringrazio ancora per le belle parole, inutile dirti che penso di non meritarle ma apprezzo comunque, scusami per il poemone, che tra l'altro è anche poco chiaro ahah, a presto
Ultima modifica: Da .

Re: Boh 02/03/2017 21:53 #53

ciao VogliadiRinascere
sono contenta che ti abbiano fatto piacere le mie parole e anche che le cose siano migliorate!
Mi rattrista però il fatto che tu non ti consideri non solo una bella persona, ma anche forte e coraggiosa. Almeno questo è ciò che ho colto da quello che hai scritto finora e chiunque legga puo' cogliere. Fatico a pensare che tu sia diversa da così.
Spero che la tua vita non possa che andar sempre meglio, davvero. Un abbraccio, I.x
Ultima modifica: Da .

Re: Boh 06/03/2017 17:04 #54

  • Volontario del Sorriso (moderatore)

continuiamo a risponderti nelle altre categorie altrimenti i discorsi si spezzano troppo che ne dici?
Ultima modifica: Da .

Re: Boh 19/03/2017 23:21 #55

Che buffa la mia vita ahah
Ultima modifica: Da .

Re: Boh 30/03/2017 17:26 #56

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ultima modifica: Da .

Re: Boh 17/08/2017 21:00 #57

Ciao.
Mi fa strano scriverti qui,volevo solo chiederti come stai?
Io non sto bene quindi non so quanto possa valere il mio commento ai tuoi occhi ma :
"Per me non devi rinascere sei una persona fantastica gia cosi"
-Alex
Ultima modifica: Da .

Re: Boh 19/08/2017 21:29 #58

Ciao Alex ahah non so se sia il tuo vero nome, ma nel caso avremmo la stessa iniziale ahaha
Sono contentissima che tu mi abbia scritto, ero un po' giù oggi.. mi sentivo trascurata e cose così, tu scrivendomi mi hai fatta sentire speciale, quasi importante
Adesso come adesso sto bene, mi dispiace tu stia male, ma non capisco comuqnue il collegamento al tuo commento ahahah vale tantissimo, che tu stia male o no, sei stato davvero carino a pensarmi (anche se immagino tu non lo abbia fatto apposta, sia successo e basta, in quel caso sei stato carino a scrivermi
Ultima modifica: Da .

Re: Boh 19/08/2017 21:30 #59

E grazie anche per la fiducia e stima che dimostri nei miei confronti
Ultima modifica: Da .

Re: Boh 21/08/2017 02:15 #60

Ti va di parlarmi un po di te?quello che vuoi,mi piacerebbe conoscerti meglio..
Comunque si mi chiamo Alex.
Se sono troppo invadente evito di scrivere,scusami non sono bravo a scrivere ma giuro che sono un ottimo ascoltatore.
Sappi che per colpa del fatto che abbiamo la stessa iniziale sto diventando pazzo a capire i possibili nomi con la A.
Scusa se le mie risposte sono tardive ma ho dei problemi nello scrivere anche i messaggi più semplici,non trovo mai lo stato emotivo giusto per scrivere riordinando le idee.
Ultima modifica: Da .
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.