Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

ARGOMENTO: gravi problemi economici e familiare....

gravi problemi economici e familiare.... 24/08/2016 13:12 #1

sono nuovo dal sito ma non sono affatto contento di parlare dei cazzi miei.. spero di trovare conforto no insulti grz..come dal titolo ho gravissimi problemi familiari sopratutto economici... vi racconto la mia storia allora sono un ragazzo che fra 4 giorni compie 19 anni che dire non ho nessunissima voglia di festeggiare un cazzo.....sono molto ma molto depresso,non sopporto la compagnia di sconosciuti mi fa sentire un forte disaggio sapete xke???? semplice xke mi sento "INFERIORE A TUTTI" si avete letto bene..... io vivo nel peggior modo da poter immaginare anni luce!! tutto è cominciato quando mio padre quel bastardo mi ha abbandonato e mia madre è sempre stata molto assente..... e così vivo da mia nonna da 8 anni e la situazione è diventata insopportabile.. non sopporto + la presenza sua e di mia zia che mi rompono i coglioni tutti i maledetti giorni.... non voglio essere chiamato ne voglio sentire la voce di nessuno..... desidero tanto stare in mezzo agli animale..... io sono particolarmente affezionato a 2 cani e sono un maschio e una femmina... sono dolcissimi mi adorano da morire.... sopratutto il maschio e un cane molto speciale lo conosco da quando vivo in un paese di merda.... lo conosciuto a mare e da quando mi ha visto per la prima volta... non mi ha lasciato + in pratica mi segue da 8 anni ovunque posto io vado!!!!! no no stante io per 6 lunghi anni non gli ho mai dato un cazzo ne un carezza ne nulla!!!! e per questo lo considero un cane "UNICO" al mondo.... si fa toccare anche la coda e persino qualche mesetto fa gli ho appoggiato il dito nel suo grande dente non mi ha fatto nulla!!! è un bellissimo cane bello robusto... credo pesi non meno di 40 kg oltre al suo lungo pelo... la femmina invece e altrettanto molto dolce e piccola la conosco da 1 anno non potete immaginare quanto era timida... per fidarsi di me ci sono voluti non meno di 4-5 mesi..... io amo molto la natura e quanto sto vicino a loro mi sento a mio aggio.. mentre appena mi si avvicino uno sconosciuto me ne vado subito... non sopporto la presenza di sconosciuti....... quando ero piccolo vivevo in un bel paese chiamato "isola delle femmine" mi trovavo bene allora avevo pochi amici ma buoni.......come sempre ho sofferto della povertà estrema ma allora non lo capivo e non capivo in fondo..... soffrivo molto ma ero cmq molto allegro non mi annoiavo quasi mai... c'era una ragazza di colore che mi adorava volava fidanzarsi con me avevo all'epoca 9 anni e lei 10...... io facevo lo stronzo quando mi salutava facevo finta che non esistesse..... ero un bambino timidissimo e molto dolce,socievole ecc insomma ero una persona "normale" mi ricordo che la prima ragazza che ci ho provato avevo 8 anni mi piaceva molto ma lei non mi voleva io allora anche se venivo rifiutato non me ne fregava un cazzo... poi mi piaceva un altra ragazza aveva 2 anni + di me e questa non me cagava proprio... insomma mi ha respinto anche lei ma io come dicevo prima non ne soffrivo per nulla...... poi quando mia madre ha lasciato quella merda di mio padre sono venuto a vivere con nonna..... sentivo la mancanza dei miei migliori amici ma non ne soffrivo + di tanto.... così mi creai un piccolo gruppetto di amici che poi feci conoscenza di altri ragazzi e ci mettevamo a giocare al calcio tutti i giorni.. fin qui tutto a posto fina a quando non dicevano parolacce che a me hai tempi la gente volgare non mi piaceva e così un bel giorno di questi comincia a scaricarli tutti ed a isolarmi non vi dico quando mi sfottevano... xke non mi sapevo difendere e tutt'ora neanche tranne se perdo le staffe.... cmq quando mi ero già isolato a scuola ho fatto amicizia con 2 ragazzi coetani e ben educati..... abbiamo fatto le medie insieme... sapete quando avevo 12 anni mentre stavo andando a scuola mi si avvicina la mia compagnia di classe e mi disse che si voleva fidanzare con me io lo rifiutata non mi piaceva tanto...... ma purtroppo le cose presto cambiarono tutto in negativo..... quando e morto mio nonno comincia a soffrire molto sentivo la sua mancanza e mi davo colpe che non avevo pazienza con lui e che non lo trattavo benissimo.... credete sia facile a 12 anni prendersi cura del nonno malato????? continuo la storia allora io mi rimproveravo di tutto di come lo trattavo ecc..... come se non bastasse comincia a sentirmi inferiore agli altri e mi davo la colpa sul fatto che non avevo genitori.... se c'è una cosa che odio + di tutte le altre cose e vedere gli altri che hanno ciò che io ho sempre desiderato e che non lo!!!!!!!! mi ha sempre dato forte rabbia.....ogni giorni di davo la colpa su tutto poi mi sono anche isolato e da qui a poco a poco cadi in forte depressione...... non volevo vedere nessuno, ne parlare..... poi come se non bastasse a 13 anni e mezzo comincia a scoprire il sesso.... fin qui nulla di grave a parte la depressione.....così dopo le medie mi iscrissi al nautico per i primi tempi ero molto entusiasmato..... ma dopo qualche mese tutto cambiò mi veniva molto lontano dovevo prendere il pulman e gli altri 2 autobus e così persi l'entusiasmo che avevo e comincia a marina di brutto la scuola, anche xke andavo malissimo non studiavo mai e non avevo mai voglia...... pensavo fissamente hai miei problemi.... così misi a perdere 2 anni di scuola.....come se non bastasse mi sono ritrovato a 16 anni con un pugno di mosche in mano non solo ero diventato gravemente obeso e sopratutto non avevo + interessi a nessuna cosa al mondo ma purtroppo i miei istinti carnali di sesso misero ad aumentare a dismisura causando un forte dolore mentale... tanto da odiarmi sempre di + mi fissai di brutto che facevo schifo e che uno come "ME" non lo voleva nessuno questo mi ha fatto un male atroce......così misi a fare una dieta molto ma molto drastica..... mangiavo poco e nulla anche se avevo una fama da morire.... la dieta la accompagnai da una ottima passeggiata camminavo 5km a giorno a passo veloce e per giunta nelle ore + calde passavo sempre dalla parte del mare mi riposavo 20 minuti e poi ritornavo a casa... lo fatto così per 5 lunghissimi mesi e ho perso 41 kg pesante in soli 3 mesi ne avevo già persi 31!!! ma purtroppo no no stante avevo perso tutti i kg che dovevo perdere.. la mia autostima diminuì molto....e così dopo a 17 anni anni la mia autostima grollò di brutto e così comincia a sentirmi un fallito.... un morto di fica e uno sfigato così l'odio e cresciuto di brutto fino a quando comincia ad odiare qualsiasi persona e sopratutto il genere fenile che purtroppo non ho speranze...... adesso ne sto per fare 19 tra 4 giorni e la mia disperazione è al massimo.... ho troppo dolore desidero a tutti i costi un lavoro e sono pronto a tutto!!! desidero una casa,una donna, e una macchina e tanto altro ancora insomma una vita normale ma purtroppo sono costretto a privarmi di tutto... soffro anche di salute tra quali forte mal di schiena da anni e la sinusite oltre hai denti in basso storti per fortuna non tutti!!! oltre che sono costretto a portare gli occhiali da vista che odio da morire..... ciò che adesso desidero a tutti i costo e sopratutto lavoro!!!!! non ne posso + di dovermi privare sempre su tutto anche sul sesso xke so benissimo che non posso permettermelo quale donne vorrebbe stare con un pezzente???? io voglio il lavoro uno qualsiasi sopratutto per soldi e poi x avere la mente sempre occupata così mi distraggo ma purtroppo in italia c'è ne vuole per trovare lavoro e purtroppo a causa dei soldi non posso imparare un mestiere o una lingua straniera xke tutto richiede sempre sto cazzo di maledetto denaro!!!!!!!! cmq i primi di settembre mio zio mi accompagna in svizzera italiana per cercare lavoro spero di trovarlo anche se so benissimo che le possibilità sono minime!!! cortesemente non fate commenti di merda ho giuro che vi riempirò di insulti sopratutto non voglio ricevere commenti da parte di donne xke so benissimo che le donne non capiscono una minkia di sesso tanto non sentite bisogno di farlo no??? sopratutto cercate interesse economici siete tutte uguali voi donne... meglio se non commentate sull'argomento sesso xke gli insulti saranno pesanti vi ho avvisati........
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 26/08/2016 12:00 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Furioso,

Benvenuto nel nostro sito. Non ti preoccupare, non riceverai insulti in questo forum, perche' dovresti essere insultato? Qui nessuno usa parolacce e non si insulta. Chi scrive su questo forum conosce cosa vuol dire avere problemi, conosce la sofferenza, e quella rabbia che si ha dentro e che si vorrebbe sfogare spaccando tutto, quel senso di ingiustizia... Qui non si danno soluzioni preconfezionate ai problemi, ma sicuramente si puo' trovare un ascolto sincero e rispettoso, da noi volontari del Sorriso e anche dai ragazzi che qui scrivono e ci leggono. Non so se hai avuto modo di leggere un po' i post che sono pubblicati, come vedi non sei solo...

Abbiamo letto diverse volte il tuo post, ci ha colpito molto, vivi una vita difficile, complicata sin da quando eri bambino, ma quello che piu' ci ha colpito sono stati i tuoi punti di forza in questa situazione.

Per te e' piu' facile stare a contatto con la natura, ti senti piu' te stesso e libero di essere (cosi ci sembra di capire), denota un animo veramente sensibile e nobile. E che dire della tua forza di volonta' nel perdere peso, nel fare le camminate quotidiane, questo denota la tua capacita' di raggiungere gli obiettivi, sei una persona determinata! Questo tuo essere "Furioso" e' una capacita' che usi e puoi usare per raggiungere gli obiettivi. Non e' solo rabbia, c'e' sotto qualcosa di piu', che e' la voglia di farcela, di avere una vita "normale". Hai raggiunto degli obiettivi nella vita, soprattutto quelli che dipendevano solo da te. Lo hai fatto una volta e quindi lo puoi fare anche ora e in futuro. Infatti andrai in Svizzera per cercare lavoro, pensi che tutti abbiano questo coraggio e intraprendenza? Chi e' questo tuo zio che ti accompagnera' in Svizzera? Hai un buon rapporto con lui? Ci sembra una brava persona. Quando pensi di partire, hai gia' la data ?

Ci credi se ti diciamo che non sei inferiore a nessuno anche se ti senti tale? Dopo quello che ci hai scritto e che abbiamo letto di te ... beh diciamo che forse hai dimostrato invece di essere una persona che merita RISPETTO e considerazione.

Hai saputo affrontare anche la perdita dolorosa di tuo nonno, hai voglia di raccontarci il tuo rapporto con lui? Cosa ti ha insegnato? Che valori? Forse un po' gli assomigli in tutte queste qualita' che hai? E' stato un esempio per te?


L'Isola delle femmine e' un posto bellissimo, non avresti voglia di sentire i tuoi vecchi amici? potresti rintracciarli?


Caro Furioso... crediamo in te e in quello che sei, non lo diciamo cosi per dire... ci crediamo veramente, nella tua sofferenza sono emersi tanti punti di forza, noi li vediamo!

Allora ti aspettiamo qui quando e se vorrei raccontarti, in questo tuo spazio, con rispetto!
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 26/08/2016 18:25 #3

sono veramente rimasto di stucco nel leggere tutte queste belle parole che non mi sarei mai aspettato... anche xke le gentilezze che ho sempre ricevuto direi sono quasi nulle... e si cari miei sono una persona estremamente determinata, quando voglio qualcosa riesco a trasformare tutto il mio odio in una energia spaventosa nel senso positivo.... cari miei mio nonno e morto quando ero ancora piccolino... lo conosciuto per pochissimo tempo.. volete sapere la verità? io assomiglio tantissimo a mia nonna... lei e forte e determinatissima come una leonessa...io sono cresciuto con lei e delle sue esperienze brutte e belle della sua vita me ne sono "nutrito".... la mia nonnina a ben 85 anni portati benissimo.... è molto buona ed intelligentissima..... io ho l'abitudine di sottovalutarmi.... anche se come voi avete detto dietro la mia rabbia si nasconde qualcosa e avete perfettamente ragione.... da quelle parole che avete detto mi avete mostrato la vostra intelligenza e mi piace..... amo parlare con gente molto intelligente quasi simile alla mia.... non per darmi delle arie ma avvolte penso di avere una intelligenza sopra la medie.... vedete cari miei quando ero bambino mia nonna mi ha raccontato che quando avevo soltanto 8 mesi mio padre mi prese in braccio e io lo respinsi dandogli calci e pugni.... con questo essere ho sempre avuto grande indifferenza... io quando poi avevo 5-6 anni non volevo stare con sua madre... ero attaccato da morire alla madre di mia mamma non so xke ma fin da piccolo capivo superficialmente che razza di persone fossero.... adesso vi parlerò di mio zio beh lui e una brava persona per davvero non ha fatto tantissimo per me però mi è stato vicino pensate che è stato lui a comprarmi il latte quando sono nato..... mi imbarazza un pò a dirlo ma vengo da una povertà veramente estrema.......cmq per me mio zio e quasi come un fratello noi ci diciamo sempre tutto e abbiamo un buon rapporto.. mi porterà in svizzera i primi di settembre al momento purtroppo non so la data precisa ma spero che mi ci porti altrimenti ci andrò da solo... vedete io non sono come la gente comune che per loro partire e grande sofferenza.... per me e tutto l'esatto opposto!! io invece mi sento felice xke amo l'indipendenza + di qualsiasi cosa al mondo... io nella mia mente ragiono che tanto non ho nulla da perdere ansi se trovassi un lavoro io mi sentirei molto contentissimo... io sono disposto a tutto per avere un lavoro non mi importa in quale paese devo andare o non avere + un parente vicino a me queste cose che limitano la gente non li ho!!! vi faccio l'esempio di mio zio lui vive a roma per lavoro e quando viene nella sua terra ciò palermo di colpo e felice ma appena se ne va e tristissimo....io al contrario suo sti blocchi mentali non li ho e ne sono molto contento xke come vi dicevo prima nella mia mente ragione che non ho nulla da perdere e sopratutto sono disposto a tutto per crearmi una certa indipendenza economica.. per me l'indipendenza è una cosa sacrissima quai a chi me la tocca..... io per tutti questi anni mi sono sentito chiuso in una gabbia si avete letto bene.... io di mio amo il denaro ma sopratutto mi serve... ricordo la prima volta che misi a conservare i soldi avevo 8 anni e pensate bene a 9 anni avevo ben 400 euro!!!!!! ho sempre conservato il denaro per me a una grossissima importanza... ora voi direte il denaro non è tutto... vi do la risposta le cose si devono provare per capirle lo so che il denaro non e tutto ma a me da la felicità...... sapete cosa vul dire privarsi anche un gelato per conservare i soldi x pagarvi il corso di inglese xke sapete benissimo che non vi aiuta nessuno!!! eh sapete cosa vuol dire immaginino di no!!! e poi vende gli altri che hanno la pappa in bocca non avete la minima idea di quando odio si scatena dentro di me....... io quello che voglio e il denaro e sono disposto a tutto non pretendo ricchezze xke lo so che per me è impossibile... anche se ho altissime capacità di gestire il denaro nel modo giusto..... ma essendo nato poverissimo cosa posso sperare di riuscire ad avere??? il mio obbiettivo e avere una casa carina e una macchina e una donna e tanti vestiti ecc insomma una vita decente come hanno tutti..... non ho letto e non mi interessa leggere altri post mi sembra quasi impossibile che qualcuno abbia una vita peggiore della mia e poi non mi interessa un cavolo di nessuno non voglio sapere i problemi della gente ne ho già troppi.... io sono stanco di parlare e non fare nulla ne sto soffrendo tantissimo voglio finalmente mostrare tutte le mie reali capacità voglio mostrare a tutti la mia immensa "superiorità" forse questa frase non vi piace ma non potete immaginare quante volte la mia famiglia mi ha sminuito facendomi sentire una nullità e voglio prendermi la mia vendetta dimostrando a tutti loro le miei capacità e per mostrare a me stesso quanto quanto valgo veramente anche se al momento non me ne rendo completamente conto e mi auto convinco che sono soltanto un fallimento...... quando parlate della natura si avete indovinato mi sento perfettamente al mio agio amo tantissimo la natura e se fosse possibile mi piacere stare con un branco di leoni no xke sono folle ansi... xke amo tantissimo la natura e con gli animali mi sento molto bene e mi tranquillizzo... mi danno tanta pace e tranquillità cosa che mai e dico mai nessuno e stato capace di farmi provare una cosa del genere... io vedo gli animali come essere "superiori perfetti" superiore di gran lunga alla gente sapete xke??? xke loro sono in grado di amare senza interessi e questo mi fa perdutamente innamorare di loro.. i miei amici a 4 zampe me lo hanno dimostrato... non sono chiacchiere le mie ma "realtà" che la gente non capirà mai il vero valore degli animali....... non prendetela a male ma al momento non voglio parlare con nessuno mi sentirei a forte disaggio e non so come potrei reagire... spero possiate capire il mio malessere e capire chi sono veramente... con questo ho concluso la mia lunghissima lettera mi auguro la leggiate bene e date risposte degne di leggere.... vi aspetto!
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 27/08/2016 10:29 #4

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Fuorioso,

Hai tanta energia e voglia di riscatto. Mi hai ricordato una frase di un film "quando non hai niente, non hai niente da perdere".
La tua storia è un po' più complessa, perché non è vero che tu non hai niente: ci hai parlato di tuo nonno e tua nonna. Dello zio che lavora a Roma, e che ti vuole portare nella svizzera italiana a trovare lavoro. Della tua passione per gli animali.

Che tipo di lavoro ti aspetti nel canton ticino? che cosa secondo te andrai a fare? un lavoro con qualche animale? e poi: Che persone incontrerai? riesci a fare una previsione?

In bocca al lupo
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 27/08/2016 13:25 #5

oggi sono estremamente nervosissimo.... è successo tutto stamattina di quando mia nonna si è messa a parlare di come trattava bene i suoi figli da piccoli ecc...... e mi è venuta una rabbia abbastanza pericolosa..... voi del volontariato non avete ben che minima idea di quanto male farò se entro 1 anno la mia vita non cambia.... non so xke ma dall'ultima risposta che mi avete dato mi ha messo ancora + rabbia non so mi è sembrato indifferenza.... già ma cosa mi potevo aspettare da gente estranea... come dicevo prima oggi sono estremamente arrabbiato...non so ma sento come se lucifero si stesso risvegliando da un momento all'altro... la vostra risposta non mi è piaciuta x niente troppo breve e poco interessante quasi superficiale... io a da tanti anni che penso al suicidio... xke penso che la mia vita non cambierà mai e non riesco + a sopportare quel senso di inferiorità che c'è in me... ho tentato anche il suicidio con un coltello ma non ci sono riuscito all'ultimo momento...... se avessi avuto un'arma da fuoco non so quanto male avrei fatto alla gente e poi mi sarei anche suicidato per davvero... tanto cosa ho da perdere??? sto dalla mattina alla sera a casa davanti al pc... non ho amici ne tanto meno una ragazza... anche non avere una donna mi fa molto male.... sono i desideri carnali molto forti ma la cosa che mi ferisce da non avere una donna e xke so benissimo che non posso permettermela xke sono troppo "povero".... ma a me non e questo che mi ha ridotto in questo stato non e la mancanza di sesso ma la mancanza dei genitori..... xke senza quelli non ho soldi ne una casa tutta mia... ora rispondo alle vostre domande... io mi sono sempre sentito solo e abbandonato a me stesso..... se x te avere i parenti e tutto vedila tu per me no... io ho bisogno di sentirmi protetto e non c'è altro modo che di sicurezza economica.....io andando in svizzera non mi aspetto proprio nulla..... la domanda che mi pongo in mente e sempre la stessa troverò mai un lavoro???!!!..... io se vado in svizzera mi accontento di un lavoro qualsiasi non posso pretendere un cazzo... non conosco lingue straniere ne ho un titolo di studio ho soltanto la 3 medie che cazzo potrei fare??? se davvero trovassi lavoro mi sentirei molto fortunato anche a lavare i piatti.... quando dici che persone che incontrerei... ti rispondo subito a me non mi importo di nessuno voglio solo la mia indipendenza economica e vivere per i cazzi miei..... io il lavoro che vorrei veramente e imprenditore... gestire bar,ristorante ecc........ spero mi darete una risposta molto migliore di oggi se no non mi risentirete mai + su questo forum forse ne sarete pure contenti!!
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 01/09/2016 13:19 #6

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Furioso,

grazie della risposta, veramente chiara e diretta! A volte chiediamo a coloro che ci scrivono il significato o l'origine del nickname, ma nel tuo caso, si comprende benissimo e ti capiamo! Forse anche molti di noi volontari saremmo così in------ati nella vita se avessimo dovuto subire tante privazioni! D'altro canto, ci sono anche persone che hanno ancora meno beni e sono gioiosi e sorridenti. Certo, si fa presto a parlare quando si ha un piatto da mangiare e un tetto sopra la testa tutti i giorni e un lavoro che permette di mantenersi, ma sai già, perché lo hai scritto tu, che il fatto che i soldi diano la felicità è soggettivo: per te è così e per altri no.
Ti va di provare a rileggere cosa hai scritto e trovare dentro le tue stesse parole cosa ti farebbe davvero felice?
Oltre al discorso dei soldi, c'è un'altra cosa che ci ha colpito: è questo contrasto tra senso di inferiorità e superiorità, tra le potenzialità che pensi di riuscire a realizzare e la quasi rassegnazione ad accontentarti di ciò che la "dotazione iniziale", i mezzi con cui parti nell'avventura della vita, di consente di raggiungere secondo te. Quale dei due modi di vedere ti sembra più vero e più rispondente alla tua personalità?
Crediamo che tu sia molto saggio nel porti obiettivi realistici, partendo da ciò che hai e non da quel che non hai avuto modo di acquisire. C'è una bellissima frase di Ernest Hemingway, il famoso scrittore americano, che dice: "Ora non è il momento di pensare a quello che non hai. Pensa a quello che puoi fare con quello che hai" e tu sembri proprio mettere egregiamente in pratica questo pensiero con la tua grinta e determinazione e ce la farai! Ma proprio per questo, non pensi che sia possibile partire anche da un'occupazione modesta per iniziare a guadagnare ed essere indipendente e, pian piano, poterti permettere di ampliare le tue conoscenze e formazione, acquisire nuove competenze, anche professionali, e realizzare il sogno che più ti sta a cuore? In Italia, ma supponiamo anche in Svizzera, ci sono molti programmi che aiutano i giovani ad acquisire le competenze richieste nel mondo del lavoro per farsi una professionalità. E questo probabilmente sarà il primo passo da fare. Poi vedrai che, man mano che ti sentirai soddisfatto di te stesso e della tua vita, anche gli altri aspetti potranno andare a posto. Senza affanno, però, ok? Nel senso che la determinazione aiuta moltissimo a raggiungere i propri obiettivi, ma perseguirli con rabbia come se tutta la nostra felicità dipendesse da quelli può invece essere un ostacolo. Cosa ne pensi di questa frase (oggi siamo in vena di citazioni! : "Invece di dire Quando le cose andranno a posto, prova a dire Quando sarò felice le cose andranno a posto"?

Bene, per ora ci fermiamo aspettando una tua risposta, consapevoli che abbiamo corso il rischio che la nostra non ti piaccia. Chissà, forse perché anche a noi del Sorriso piace OSARE?

A presto Furioso, ti aspettiamo!
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 05/09/2016 20:05 #7

c'è una cosa che non vi ho mai detto fino ad ora.... io possiedo 2 personalità..... ora che sono nella poverta assoluta mi sento inferiore xke sono costretto a privarmi di tutto... il denaro mi farebbe sentire superiore a tutti xke potrei avere il lusso mentre gli altri proverebbero inviadia xke non potrebbero permetterselo e quando io posso permettermi una cosa e gli altri no questo mi fa sentire molto "superiore" di conseguenza molto sicuro e arrogante.. in questi giorni mi sono successe molte cose brutte.... per esempio sono costretto a stare con mio zio xke lui e in vacanza e io non posso lamentarmi se non mi piace qualcosa per esempio una delle cose che mi fa incazzare di brutto e qualcuno che mi sveglia parlando ad alta voce di mattina prima delle ore 8 e mi da molto fastidio xke mi sveglio già incazzato ma sono costretto a tacere non sono a casa mia.... poi come se non bastasse il viaggio in svizzera e caro ma sopratutto ho paura di buttare i soldi nel viaggio e non trovare nessun lavoro.... e quindi resto in italia a malincuore...... poi mi sono successe altre 2 cose che hanno peggiorato il mio sconforto.... il 1 fra tutti e vedere che quel bastardo di mio padre la farà "franca" per tutto il male che mi ha fatto e questo mi fa molto male e potrebbe risvegliare il mio odio... poi sono costretto a studiare l'inglese per forza!!!!! e mi dai sui nervi e poi si mettono anche i miei istinti carnali che spesso sono davvero forti e insopportabile... io sono follemente attratto dalle donne con le tette grandi e quando ci penso mi incazzo molto ma la cosa che mi fa incazzare non e di per se il sesso ma xke non mi vuole nessuna donna xke sono troppo povero anche questo mi fa sentire inferiore..... insomma mi stanno succedendo cose storte... rendendomi sempre + pericoloso a cedere a l'odio.... xke se le mie sofferenze dovesserò continuare ancora a lungo sarebbe una tragedia non solo per me ma anche x altri xke quando mi arrabbia facilmente mi faccio controllare dall'odio e questo potrebbe farmi diventare lucifero in carne ed ossa...... sento spesso il desiderio di suicidarmi e di uccidere..... non so ma + passa il tempo e + mi sembra che le cose peggiorino..... sono troppo stanco di desiderare tutto e poi vedere gli altri che si godono la vita.... qualche giorno fa ero nervosissimo e sono andato in una casa abbandonata ho preso tanti mattoni e li ho lanciati e sono andati in mille pezzi ma quel giorno ero talmente arrabbiato che il mio affetto per il cane era quasi sparito del tutto xke io quando sono nervoso non riesco + a provare affetto per nessuno anche se prima lo provavo l'odio lo distrugge in poche istanti.....io non farei mai del male al mio migliore amico gli voglio troppo bene.... la verità e che sono stato colpito del suo amore verso di me..... mi ha sempre adorato e questo non lo dimenticherò mai e se potessi gli darei tutto il mio amore...... io sono molto pericoloso nascondo tutte le mie vere capacità malvagie e allo stesso tempo le capacità di gestire bene il denaro........ il mio sogno sarebbe diventare benestante e trasformare il mio aspetto fisico che non mi piace..... vorrei diventare benestante non sono per senmtirmi superiore a tutti ma anche xke ho un fortissimo desidero di vendetta che nutro da tanti anni.....forse voi come tante altri sottovalutate il mio odio xke all'apparenza sembro un bravo ragazzo con la faccia fa angioletto ma fatevi una domanda.... e davvero così bravo o nasconde qualcosa? io fossi in voi me la farei.... posso solo garantirvi che il pericoloso che io mi faccio possedere dall'odio e molto alto.... nella mia vita sono stato costretto a soffrire troppo e tutt'ora non ho mai una gioia ma solo disperazione......... io sta volta farò di tutto per imparare l'inglese anche se x me e un grosso sacrificio psicologico....... ma so benissimo che sono senza speranze o questo o la morte anche se ormai per me la morte sarebbe una liberazione dalle mie sofferenze...... io non ho amici e lo sapete che non faccio un cazzo dalla mattina alla sera e questo aggrava le cose xke il mio senso di inferiorità aumenta sopratutto quando vedo i miei coetani belli tranquilli e con la ragazza a canto......... io vi giuro su tutto l'odio che provo per l'essere umano che se fossi ricco qualsiasi persona dovrebbe fare seria attenzione a me ma purtroppo so benissimo che ricco non lo sarò mai..... mi devo rassegnare... anche se sto impazzendo a stare qui davanti a sto cazzo di pc a non fare niente potrei tentare nuovamente un suicidio................ vedete voi io ho scritto tanto lo so che vi annoierete ma gradirei risposte sensate... anche se so benissimo che vi siete rotti la minchia di sentirmi.... forse questo potrebbe anche essere l'ultimo messaggio che vedrete xke ho serie difficoltà a controllare la rabbia........
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 07/09/2016 17:29 #8

  • Volontario del Sorriso (moderatore)


Carissimo furioso,

capisco che chi ha sofferto ed invidiato tutta la vita entra in un circolo vizioso di una matassa ingarbugliata dove non vedi alcun filo a cui attaccarti per iniziare a ridurre l'entità della matassa e quindi della rabbia.

Leggi un po' di altri post, vedrai che noi non ci stanchiamo mai di ascoltare ed aiutare. Spero che così facendo almeno la rabbia che trapela anche verso di noi si quieti.

Ora veniamo a te, qualcuno ha tentato di farti apprezzare quello che hai o hai avuto, vedi nonni e zio, ma ti sei arrabbiato come se noi non capissimo niente. Invece aver avuto due nonni che ti hanno cresciuto, anche se con difficoltà, in mancanza di genitori disponibili, non è cosa da poco. Certo era meglio se avessi avuto due genitori bravi e presenti, ma per te così non è stato. Non sei l'unico, sai?
Per migliorare come trascorri il tempo, perché non ti iscrivi a una biblioteca e cominci a leggere un po' di libri. Ce n'è per tutti sai? Inizi con quello che ti attira e poi, via via ti focalizzerai su ciò che più ti piace. Non sto dicendo eresie sai? Prova e ti troverai contento.

Un'altra cosa che vivi in modo sbagliato : se non hai i soldi ti senti INFERIORE, mentre se avessi i soldi ti sentiresti SUPERIORE.
Dove tu vivi è diffuso questo concetto ?
Se sì, lascia perdere. Il valore delle persone non si misura in base ai soldi, ma dai loro comportamenti e dai loro valori.
Se uno ha dei valori validi e si comporta bene, anche senza soldi, è una persona da stimare. Se invece ha i soldi ed è un egoista, tracotante e si mostra superiore perché ha i soldi, è solo un poveretto che non avendo qualità personali, ostenta i soldi.

Non so se mi sono spiegato bene, ma credimi, i soldi con la stima delle persone perbene non c'entrano nulla.
L'unica stima che dobbiamo desiderare è quella delle persone per bene, non quella dei "bulletti" in piazza. Non sei d'accordo?

La tua preparazione per un lavoro: l'inglese, fai bene ad impararlo e non soffrire per questo. Io per imparare l'inglese ho dovuto fare grossi sacrifici di tempo e di soldi.
Tu lo vivi come una sofferenza? No, no, ogni cosa che ci fa crescere ben venga !!!!

Caro Furioso, questo zio è il fratello di tua madre o di tuo padre? Ti vuole aiutare ad uscire dal ghetto? Ringrazialo!! e collabora con lui per ottenere il massimo.
Perché hai, se ho ben capito, abbandonato l'idea di andare in Svizzera? Ora hanno stretto agli stranieri alcune possibilità, però, se ti adatti a qualunque lavoro, almeno inizialmente, non credo avrai molte difficoltà.
Vedi tu, ora che programmi hai?

Facci sapere, ma.......non arrabbiarti maggiormente. O.K.?

Tanti Sorrisi !!!!!
Ultima modifica: 07/09/2016 17:36 Da Volontario del Sorriso

Re: gravi problemi economici e familiare.... 08/09/2016 14:28 #9

oggi non ho molta voglia di parlare forse xke sono un po nervoso.. in questi giorni sono stressato peggio del solito con mio zio tra i piedi tutto il giorno non mi sento libero.. non credere che io ho bei rapporti con lo zio e con mia nonna? allora io amo tantissimo la libertà specie ora come ora la solitudine in casa la desidero molto... cmq mio zio è il fratello di mia madre e poi voglio chiarire che mi ha cresciuto solo mia nonna xke mio nonno e morto dopo un anno e mezzo che vivevo dove sto ora... x me ciò che dici riguardo al vivere con i nonna non e di certo un lusso.. cosa credi che mi tratti con i quanti bianchi??? scusa l'ironia ma anche nonna e la zia che scassa il cazzo che viene tutti i giorni vedi che sono 2 belle rotture di palle... sono molto stressanti e chiaramente mika mi sento tanto libero come vorrei veramente.... beh riguardo all'inglese lo ammetto non mi piace lo studio anche se so benissimo che ho sbagliato con la scuola ad abbandonarla... non so ma a me non piace + nulla tanto meno lo studio... specie l'inglese che è molto faticoso da imparare e anche molto costoso e io con i soldi che ho posso al max arrivare al livello elementare dato che sono un principiante assoluto.... cosa credi che costa poco raggiungere un livello di conoscenza alto? i miei soldi sono troppo pochi ecco xke posso arrivare al max a liv elementare.... forse non hai capito che a me nessuno mi aiuta e in nulla..... anche x questo il mio affetto per i miei parenti e un po basso.... sopratutto con l'umore che ho ora.... quando parli di come mi sento senza soldi beh vedo che hai capito come mi sento...... credi sia facile doversi privare di tutto a causa dei soldi????? per esempio mi piace una una maglietta che costa tipo 20 euro e già pensi che e troppo costosa..... io ho soltanto un paio di scarpe che mi sono costate 14 euro credi che sono comodissime??? e per giunta ne ho un solo paio! credi sia bello eh??? x me e molto frustante desidera tutto e vedere gli altri che hanno mammina e papino che non gli fanno mancare nulla sai quanto li odio???? sai cosa farei con una mitragliatrice in mano???? l'odio,l'invidia e le frustrazioni sono estremamente alte....ah già dimenticavo xke non avere mai una vita sessuale credi sia facile??? e frustrante farmi sempre le seghe con i porno credi sia bello??? soddisfacente???? assolutamente no! ma sai qual'è il problema??? "I SOLDI"....... xke quando vedo una ragazza specie carina mi incazzo e molto xke già so che posso solo sognarmela di finirci a letto e sai quant'è frustrante eh????????? tanto tanto!! io non ci provo da quando ero bambino con le ragazze sai xke? semplice quale donne vorrebbe stare con un fallito come me????!!!! credi sia bello vivere nella poverta assoluta tanto grave da pensare e sopratutto sapere che senza i soldi sei nessuno e non ti caga nessuno......... quello che ti dico sulle donne e col resto sono miei pensieri ma buona parte della colpa x non dire tutta e che la tra la nonna la zia e la mamma mi hanno fatto convincere che senza soldi non fai un cazzo nella vita..... quindi che cazzo ci provo a fare con una ragazza nelle mie condizioni pietose????????? tu hai capito vedo benissimo a quanto pare percepisci che odio tutto compreso voi volontari del sorriso...... e lo ammetto parlare dei miei problemi con gli sconosciuti ma sopratutto con chi non ha mia avuto le mie sofferenze non riesco a sentirmi capito ansi forse anche preso x pazzo............ spero di essere stato chiaro..il mio odio non passerà tra un mese o tra un anno... credi sia così semplice??? anche se trovassi un lavoro sicuramente mi sentirei molto meglio ma cmq ci vorranno anni per sentirmi bene con me stesso...... se non raggiungo una vita normale dubito riuscirò mai a sentirmi bene.... io il lavoro che vorrei fare un giorno e l'imprenditore anche se so benissimo che ci vorrà molto tempo richiede molto denaro da investire anche se saprei dove fare ottimi investimenti la ci vuole molto denaro..... e così sarà un sogno ancora x molto tempo.... riguardo la svizzera al momento e rimandato a causa del viaggio che costa molto e mio zio non può accompagnarmi e poi deve sistemare la sua nuova casa.... quindi lui sarà libero verso i primi di ottobre ed io e lui abbiamo insieme pensato se poi mi aiuterà a trovare qualcosa a roma..... anche se io ho serissimi dubbi di trovare lavoro... io non ho nessuna pretesa e farei anche il lavapiatti senza problemi... ma se non trovo nulla me ne andrò per davvero in svizzera o con lui o senza di lui..... al momento finisco qui la mia lettera,pensavo che avrei scritto di meno ma mi sono lasciato trasportare dallo sfogo anche se non sono contento dei miei sfogo di solito non sopporto che gli sconosciuti sappiano tutto su di me..... sopratutto so bene di non essere capito x nulla........ concludo la mia lettera spero di ricevere la tua notizia ma non ti aspettare che mi senti veramente capito o addirittura che non provi un minimo di odio verso questa associazione e anche x chi fa parte del form a presto........
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 09/09/2016 19:28 #10

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Furioso,

Ok prendiamo atto che ci odi tutti, associazione e volontari e utenti compresi... beh sappi che noi non ti ricambiamo con questo odio, forse ti aspettavi anche questo da noi, non ti odiamo, un'altra volta deluso? Oltre a non capirti (dici di non essere compreso da noi) noi non ti odiamo! Non ti disprezziamo! Se questa è la reazione che volevi ottenere, beh non ci sei riuscito. Spesso ci comportiamo nel peggiore dei modi, con volgarità, forti provocazioni per confermare tutto il male che pensiamo di noi stessi su di noi... Ovvio che la gente ci evita e nessuno ci aiuta, li prendiamo a pesci in faccia... certo perché la vita ci ha offerto solo pesci in faccia allora ricambiamo con la stessa moneta, cosi entriamo in un bel circolo vizioso e in una spirale che va sempre più giù verso il baratro... fino a quando tocchiamo il fondo della nostra rabbia e forse capiamo che dovremmo cambiare atteggiamento... verso noi stessi e verso gli altri...

Tu dici di non sentirti capito, nulla da obiettare se percepisci questo, a noi dispiace molto, però veramente hai tutta nostra massima attenzione, se avessimo più occhi per leggere le tue parole li useremmo, se avessimo più mani per scrivere faremmo il doppio, se avessimo la chiave per aprire il tuo cuore e togliere tutte quei muri induriti che ti separano dal mondo non perderemmo un istante per usarla....

Forse non si vede, però te lo dico apertamente ( non dovrei e spero che nessuno se ne prenda a male) ma per te stiamo facendo delle grandi eccezioni.... come abbiamo fatto con pochi...I tuoi post sono pieni di insulti, di parolacce, di rabbia raggelante.... in altre occasioni siamo stati molto rigidi e abbiamo preso provvedimenti, perché per tutelare tutti voi abbiamo un regolamento che abbiamo applicato e applichiamo fedelmente, ti abbiamo già chiesto di non scrivere volgarità, ma al di là di questo niente altro.... Forse non si capisce vero? Beh che dire, non è facile essere compresi fino in fondo... vero?

Allora perchè secondo te stiamo facendo questo? C'è qualcosa in te .... una fiammella, sotto quel cumulo di macerie di sogni, progetti e speranze distrutti dalla rabbia... c'è una fiammella... che non vuole spegnersi, che chiede aiuto ma non sa come farlo. Saper chiedere aiuto nel modo giusto è importante, nessuno se la cava da solo da situazioni difficili, anzi nessuno è separato dal resto del mondo. Siamo liberi, amiamo la solitudine e questo va benissimo, fa parte del nostro modo di essere, ma in alcuni momenti abbiamo bisogno di essere aiutati e per esserlo dovremmo imparare a chiedere nel modo giusto, magari senza aggressività e volgarità e senza tirare giù tutti i Santi dal calendario...

Forse non ti senti capito, forse non riusciamo a capire fino in fondo, però ci proviamo, già ci stiamo provando, come esseri umani come te.... COME TE non migliori di te né peggiori di te.

Sotto una grande rabbia spesso si nasconde una grande paura... e non sappiamo affrontarla e più siamo terrorizzati più ci arrabbiamo e ci allontaniamo dal vedere una briciola di speranze.

Hai abbandonato l'idea della Svizzera? Magari Roma è una meta più accessibile da tanti punti di vista... Per come è fatta Roma qualcosa si trova, lavapiatti dici? Con tutte quelle trattorie, ristoranti ... dici che sarà impossibile e poi sappiamo che tu ti adatti,tuo zio ti ha detto ottobre? Ma è tra un mese... Intanto potresti iniziare a vedere le offerte di lavoro che magari puoi trovare in internet?

Aspettiamo un tuo post quando avrai voglia di scrivere, però dai... un po' di rispetto .. puoi odiarci (l'odio è l'altra faccia dell'amore... di un voler bene che non si è potuto esprimere, per cui .... tutto sommato...ci sta anche) ma non scrivere parolacce, so che non fai cortesie .. ma stavolta te lo chiediamo, per cortesia.

Allora caro Furioso ti aspettiamo, magari ci scrivi un piano di azione per Roma... che ne dici? Possiamo anche buttare giù dei punti insieme...Elenco ristoranti da contattare, anche fare le consegne (quando conoscerai un pò la città magari) che altri tipi di lavoro ci sono che puoi fare? Le pulizie in imprese di pulizie? Possiamo cercare già i nomi delle imprese in internet?

Salutoni carissimo!
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 09/09/2016 21:19 #11

d'accordo sta volta avete vinto voi smetto con gli insulti... ma non sperate che io non li pensi... cmq vorrei ringraziarvi della vostra attenzione su di me pensavo che a quest'ora mi avreste mandato a quel paese... non e per voi ma rarissimamente riesco a sentirmi capito dalle mie "paure" le mie paure + grandi sono di restare pezzente a vita oltre a rimanere senza una donna... mi viene molto difficile controllare il mio odio xke e davvero potentissimo....io so benissimo che nessuno di voi a nessunissima colpa forse sono stato un pò pesante ma a me viene difficile parlare dei miei problemi e un forte disaggio... voi non potete capirlo ma vivo in miseria da quando sono nato e poi come voi potete immaginare ho ricevuto pochissimo amore... sono stanco della mia vita e non so davvero come riuscire a cambiarla il prima possibile... le giornate le passo molto male mi annoio tantissimo e questo alimenta l'odio e poi una delle cose che non ho mai detto a nessuno e cerco di nasconderlo a me stesso... mah penso che la mancanza di affetto a portato danni molto elevati sopratutto come voi ben sapete la grave mancanza economica io se mi sono ridotto a sto tal punto da desiderare la mia morte e quella degli altri e sopratutto la mancanza economica e anche affettiva... in fondo sono abbandonato a me stesso nessuno mi ascolta nessuno mi considera nessuno mi sta vicino ecc.... e fa male... si amo molto la libertà questo non lo nego ma avvolte desidero la compagnia di qualcuno sopratutto femminile.... mah vi dico una cosa distruggere il mio odio ci vorranno molti anni xke e troppo potente... provo rabbia ma allo stesso tempo una grande tristezza.... e difficile per me accettare la mia situazione ma sopratutto la mia paura + grande e che non cambierà mai!...io ho provato con qualche annuncio online per cercare lavoro ma trovo sempre o quasi richieste di personale con esperienza e conoscenza dell'inglese..... io come già vi ho detto mi adatto a tutto anche a lavorare la notte compreso festivi ma purtroppo non riesco a trovare nulla.. io non sono ancora partito per la svizzera xke devo farmi il passaporto che ha un costo di 150 euro oltre che devo aspettare 1 mese e quindi pensavo oggi di andarmene in germania ma come al solito ho un forte timore di non trovare nulla xke non parlo nessuna lingua oltre l'italiano.... vorrei almeno che vi mettesse a pensare almeno 1 volta nella vostra vita di cosa significa non possedere nulla neanche le come + minime e indispensabili ve lo chiedo per favore mettetevi nei miei panni e forse e dico forse riuscireste a capire cosa significa.... a me manca tutto proprio tutto.... ma adesso non voglio + parlare ho le lacrime agli occhi... basta cosi! xke come vi dicevo parlare di me mi crea forti disagi.. mi auguro possiate veramente capirmi.. se davvero volete aiutarmi trovatemi un lavoro anche pulizie in qualsiasi paese d'europa con vitto e alloggio.... adesso vado ho bisogno di distrarmi leggermente pur sapendo che sia difficilissimo...... voglio fare una pausa da questo sito per un pò di tempo... xke parlare di me mi porta solo sofferenze........
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 16/09/2016 17:09 #12

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Furioso,

ma certo che proviamo a metterci nei tuoi panni e capiamo - o almeno ci proviamo - a capire come ti senti! Certo che sappiamo che non sia facile vivere dignitosamente senza mezzi economici, con scarse prospettive di lavoro, senza una realtà affettiva e nemmeno la privacy in casa propria e ci dispiace immensamente che tu debba vivere tutto questo! Ovvio che per noi sia più facile dire di contenere la tua rabbia senza esserci dentro e mai e poi mai vorremmo mancarti di rispetto e ci fa molto piacere che tu abbia accettato di monitorare un po' il linguaggio in segno di altrettanto rispetto.
Immaginiamo che allora tu possa anche capire che, pur non trovandoti in una situazione facile ed essendo comprensibile la rabbia, aggiungere un'emozione negativa a una situazione già negativa non fa che raddoppiare la sofferenza e questo di solito diminuisce l'efficacia delle azioni che puoi compiere per uscirne. Inoltre pensiamo che la felicità o il benessere comunque non dipendano da ciò che abbiamo o viviamo, ma siano condizioni di pace con noi stessi e con gli altri.
Però trovare un lavoro è assai importante e ci piacerebbe aiutarti concretamente. Quindi, quando te la senti di riprendere i contatti con noi, sperando che non ti faccia troppo male, che ne dici di ragionare insieme sui passi che hai già fatto e su quelli che potresti fare? Insomma, fare un po' come i detective, che considerano tutti gli elementi e li compongono come tessere di un puzzle per trovare la soluzione? Se per fare ciò è meglio essere riservati , per esempio per non scrivere dove abiti o dare informazioni personali, puoi riprendere a scriverci a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Non siamo un centro di collocamento, ma possiamo muoverci con te.
Intanto, hai provato a cercare se esistono dove vivi corsi di inglese gratuiti? O magari progetti regionali, comunali o di associazioni di sostegno all'impiego e di formazione per migliorare le proprie capacità e acquisire nuove competenze. Per esempio, hai scritto che ti piacerebbe avviare una tua attività come un bar o un locale: com'è la situazione dalle tue parti, ce ne sono molti o ci sarebbe ancora spazio per nuove attività? Ed è fattibile coi soldi o ci sono situazioni di concorrenza o criminalità?
E per fare nuove amicizie, anche femminili? Come ti sei mosso finora? Certo che sentirsi nell'impossibilità di garantire un futuro a una donna e ai figli può essere un handicap nell'essere accettato, ma per fortuna non tutte le donne guardano alla posizione economica di un uomo come criterio di scelta. Ci si innamora per ben altri fattori. Tuttalpiù può essere effettivamente difficile frequentare un uomo che non può permettersi più di tanto uscite, viaggi, divertimenti, ma quando ci si piace, all'inizio conta di più stare insieme più che fare cose insieme e per quello, per fortuna, i soldi non servono! Come ti senti tu soldi a parte? Ti reputi una bella persona, che ha qualcosa da trasmettere e da dare? Sembri fiero, forte e volenteroso e pieno di energia e queste qualità di solito piacciono, non trovi? Secondo noi questo può essere un punto di partenza al di là del normale desiderio di sesso che magari può essere vissuta male dalle ragazze, se intuiscono che provi a uscirci solo per quello. Non che ci sia niente di male, ma di solito desiderano un po' di coinvolgimento in più e non essere considerate solo come begli oggettini. Anche questa però è un'opinione e siamo aperti ad ascoltare il tuo parere.
Un forte abbraccio e apresto!
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 19/09/2016 16:30 #13

mi sono fatto nuovamente vivo... ma non ho molta voglia di parlare.. sopratutto di me tanto ormai l'ho capito benissimo che è impossibile capire le sofferenze altrui.. in questa settimana ho sognato a occhi aperti di quanto sarebbe bello essere milionari ma so benissimo che purtroppo resterà soltanto un sogno...... cosa vi dovrei raccontare ancora di me? già sapete tutto o almeno "quasi".... io fin da quando andavo nelle medie non ci provano con nessuna ragazza ma allora per me non era un problema...allora non conoscevo neanche cos'è il sesso e quindi era una sofferenza in meno.... andrò al sodo io a scuola da quando avevo 12 anni e qualcosa ho smesso di comunicare con chiunque.... anche con le ragazze..... allora un giorno venne una mia compagnia di classe e mi fermò poco prima di entrare a scuola mi disse che si voleva fidanzare con me... rimasi un po sorpreso ma sopratutto a quei tempi ne avevo 12 e non conoscevo il sesso e non mi interessava avere la ragazza e quindi commisi per la 2 volta l'errore di rifiutarla.... dico per la seconda volta xke la prima ragazza che mi voleva la respinsi a 8 anni.... e non potete capire quanto io penso a quelle ragazze e di quanto ne sono rimasto molto male che non le posso + vedere.... sopratutto provo molto odio su me stesso per quei maledetti giorni in cui li respinsi xke adesso avrei avuto la ragazza ecco xke sono arrabbiato con me stesso.... cmq quando ne avevo 16 ho conosciuto una ragazza online precisamente in un game ci siamo così detti innamorati l'uno dell'altra anche se io molto meno.... mi chiamava 2 volte al giorno io allora ero obeso e avevo l'autostima a terra... pensavo che facevo schifo e che non avrei mai avuto la ragazza..... infatti non le credevo che lei mi amasse così la facevo ingelosire sempre fino a quando diciamo a fatto sesso con un suo ex e appena me la detto lo riempita di insulti..... ma sfortunatamente io a quella ragazza la penso ancora!! xke mi sento solo e avrei bisogno delle sue attenzione e gentilezze su di me anche se ormai sono finite e mai esisteranno............. poi come se non bastasse l'anno scorso ho conosciuta una ragazza su facebook mi ha mandato tante foto di lei nuda era una bella ragazza e sopratutto cercavamo la stessa cosa "sesso fino all'estremo" almeno così faceva credere lei...... ma sfortunatamente entrambe le ragazze che ho conosciuto su internet vivevano lontanissimo da me e come al solito non avevo soldi e quindi la cosa è finita xke non potevo andarle a trovare........ poi ne ho conosciuta un'altra aveva 29 anni beh poco mi importava dell'età..... la cosa brutta e che lei voleva conoscermi su un sito a pagamento quindi poco dopo la cosa è finita..... in poche parole penso e sopratutto desidero ancora maledettamente una donna per sesso sfrenato....... e la cosa mi crea grande frustrazione sopratutto per il "denaro" che già so che vengo respinto da qualsiasi donna e questo e ciò che mi frusta di + l'impossibilità di avere una donna per i soldi......... ma voi già sapete perfettamente che non è la mancanza di sesso che mi distrugge così tanto anche se fa la sua parte....... la cosa che mi distrugge al 100% resta il denaro xke non posso fare un cavolo senza quelli e quindi sono limitato in tutto....... ma non credete che parlare con dei sconosciuti dei miei problemi mi possa aiutare proprio per niente io se vi scrivo e al 90% per passarmi il tempo..... no xke ho voglia di parlare con qualcuno..... io ho bisogno di altro. che già sapete..... cmq mi piacerebbe molto diventare imprenditore...... lasciate perdere dove vivo non c'è un cavolo solo povertà e maleducazione........ io cercavo una attività a padova.... ma anche nel resto d'italia ma il solito problema e sempre e cmq sto cavolo di denaro..... senza garanzie economiche nessuno da niente..... secondo me prendere un bar in gestione con 1500 euro di affitto ci vogliono almeno 15 mila euro per aprire bocca.... tra cauzione e credo anche l'avviamento.... sicuramente anche se volessi prendere un piccolo bar in gestione 10 mila euro sono sicuri che mi servirebbero...... a me non mi aiuta nessuno quindi al momento e totalmente impossibile che trovi tutti quei soldi...... ora io vorrei una vostra opinione ma quanto costa veramente prendere in gestione un piccolo bar con un guadagno medio di 500 gg???? sono curiosissimo di saperlo....... sapete già il mio sogno la "ricchezza" ma almeno riuscirmi a comprare una bella casa e una macchina e avere un lavoro oltre alla donna.. spero di avere una vostra risposta...... i miei dati sono 3 mi chiamo XXXXXX e vivo a vXXXXXX e ho 19 anni..... io ho provato a cercare corsi ecc ma nulla tutti a pagamento..... ho trovato un corso gratuito e di inglese dura 50 ore... ho già chiesto info e mi hanno detto di richiamare a fine mese...... cmq io a ottobre se le cose vanno bene vado a lugano anche se ho tanta paura di non trovare un lavoro e tornare a casa con l'angoscia ancora + grande di quanto già io non l'abbia..... non avevo voglia di parlare ma come al solito le parole mi escono da sole senza che io me ne rendi conto... a presto
Ultima modifica: 19/09/2016 19:03 Da Volontario del Sorriso

Re: gravi problemi economici e familiare.... 19/09/2016 19:42 #14

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Carissimo,

Anche se, a detta tua, non serviamo a niente però serviamo ad accogliere il tuo sfogo. Questo è fondamentalmente il nostro fine. Non siamo un'agenzia di collocamento e non siamo un gruppo di dottori commercialisti, per cui i dati che ci chiedi non li abbiamo.
Però insieme possiamo valutare un piano d'azione per poter cercare lavoro. Che ne dici?
Bello il tuo sogno di diventare imprenditore però magari iniziamo con il primo passo? Se si vuole scalare una montagna di 3.000 metri non dobbiamo subito avere in mente quello come obiettivo immediato, ma fare piccoli passi ossia porci piccoli obiettivi che ci aiuteranno nel tempo a raggiungere quello grande, altrimenti è ovvio che falliamo... ma fallirebbe chiunque, come si fa a diventare imprenditore da zero e forse anche da sottozero?

Per cui quale potrebbe essere il primo passo per cercare lavoro?

Lo hai scritto un Curriculum? Ci sono delle agenzie del lavoro che ti aiutano a farlo.
Che cosa hai fatto di concreto per cercare lavoro?
Se vuoi possiamo fare insieme un piano di azione.

Potresti guardare nel sito dell'ufficio provinciale del Lavoro della tua provincia
www.regione.sicilia.it/lavoro
europalavoro.lavoro.gov.it/EuropaLavoro/...spx?idstruttura=1741
Potresti anche andare di persona e prendere un appuntamento, potrebbero aiutarti. Sul sito trovi indirizzo ed orari.

Come mai vuoi andare in Svizzera e non rimanere in Italia? se non ricordiamo male c'era anche Rome, forse rimanere qui sarebbe più facile per tanti aspetti non trovi?

Per iniziare potresti chiedere un prestito a tuo zio con la promessa di restituirli una volta trovato il lavoro? Sarebbe un bel punto di partenza.

E' molto bello il progetto per aprire un bar pero prima si dovrebbe fare un po' di gavetta... magari a Palermo potrebbe esserci qualche occasione anche solo per imparare? sembra un lavoro banale ma non lo è, quando si ha a che fare con la gente, con il pubblico si devono imparare tante accortezze...

Questo è il nostro aiuto... poter seguirti passo passo purtroppo non possiamo camminare la posto tuo ma possiamo starti vicino...

Abbiamo fiducia in te

Un salutone carissimo

ps: Scusaci tanto ma per regolamento dobbiamo cancellare le generalità personali, è una forma di sicurezza e di tutela per tutti voi.
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 19/09/2016 20:58 #15

una risposta così veloce non me la spettavo cmq grz per l'indirizzo che mi avete dato anche se non ho capito di cosa si tratta sono dei corsi gratuiti per imparare il lavoro o qualcos'altro..... guarda io non so cosa dovrei scrivere nel curiculm e davvero pessimo non ho esperienze ne conoscenze lingue ecco xke sono disperato....cmq riguardo mio zio lasciate perdere non mi presterebbe un soldo ne ora ne mai... so benissimo che per la mia famiglia posso morire........ io aspetterò max e dico max fino ad ottobre con grande sofferenza ma vi giuro se mio zio non mi aiuta io scappo per la svizzera...... io ho cercato lavoro ma tutti mi dicevano la stessa risposta "non abbiamo bisogno" e non mi hanno manco chiamato quando volevo imparare gratis il pasticcere....... a me i lavori di cucina non piacciono ma pur di lavorare li farei... imprenditori so benissimo che è impossibile che lo divento al momento serve troppo denaro e io parto da sotto 0.. io sono solo in tutto non stupitevi del mio odio e lo so benissimo che alla fine soffro io stesso...... ma vi giuro sulla mia vita che quest'anno non lo perderò a far nulla parola d'onore!
Ultima modifica: Da .
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.