Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: il vaso ha strabordato

il vaso ha strabordato 28/04/2017 19:33 #1

Mi chiamo Sara ho quasi 17 anni e studio grafica pubblicitaria a Milano] e io davvero non penso di poter andare avanti a essere stressata,arrabbiata ma soprattutto OPRESSA per colpa dei miei genitori,i quali riescono solamente a violare la mia libertà...Da anni vanno avanti i litigi ma da due giorni hanno superato il limite:qualsiasi cosa accada in casa la colpa ricade su di me e nonostante io abbia 17 anni,sto crescendo e ho il diritto di usufruire della mia libertà,tra l'altro diritto intoccabile di OGNI ESSERE UMANO,per loro risolvere i problemi vuol dire mettere in punizione,chiudere in casa,ma non hanno capito proprio niente(dicono che ho troppe libertà,è la stessa frase che usano sempre per giustificarsi perché non sanno fare i genitori).
Ma d'altronde con la loro mente rimasta ferma al Paleolitico,il confinamento a casa come se avessi 5 anni,secondo loro risolverebbe tutti i problemi,ma non per me perché facendo così,io continuerò a rispondergli male e se continuano è la volta buona che me ne vado.Ammetto di non avere un buon carattere,non sono una che si lascia scivolare addosso le cose e se non mi sta bene qualcosa io lo dico senza paura di litigare ecc, Mia madre è la causa scatenante di ogni litigata,non si riesce più ad avere un rapporto civile con lei che ha da ridire anche se respiro a momenti,poi minaccia sempre di lanciarmi le cose e non sa affrontare i discorsi perché non sa nemmeno lei cosa dice...Con mio padre anche se ci litigo alla fine risolviamo perché caratterialmente siamo molto simili e l'unica volta che abbiamo litigato seriamente si è scusato,però oggi no, all'inizio credevo fosse dalla mia parte,ora no si è schierato dalla parte di mia madre...
Io un'esame di coscienza me lo sono fatta per lo meno,so dove ho sbagliato,però loro hanno seri problemi e non credo nemmeno che se ne rendano conto;è inaccettabile un comportamento di questo genere,arrivare ad insultarmi convinti che questo sia il ruolo di un genitore...Io ho perso le speranze in loro o si rendono conto del loro comportamento e vanno in terapia iniziando a riflettere prima su loro stessi piuttosto che giudicare prima me senza che loro si guardino allo specchio...
Spero che almeno voi possiate aiutarmi,grazie.
--
Ultima modifica: Da .

Re: il vaso ha strabordato 01/05/2017 17:45 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao cara sara.pesci,

curioso il tuo nickname, come mai questa scelta?
Innanzitutto benarrivata, che bello averti tra noi. Speriamo davvero di poterti aiutare come tu ci chiedi ed in ogni caso sappi che saremo sempre qui a tua disposizione per ascoltarti ogni volta che vorrai. Ci dispiace molto del tuo periodo difficile con i tuoi genitori. Dalle tue parole traspare la tua sofferenza.
Per poterti aiutare dobbiamo però avere qualche informazione in più. Il rapporto con i tuoi genitori è sempre stato difficoltoso o è successo qualcosa di particolare ultimamnete? Parli anche di punizioni come non farti uscire di casa ma non dici perchè te le danno. In che senso violano la tua libertà? E i litigi che vanno avanti da anni riguardano loro due? E perchè accadono? Dici anche che ti insultano. Cosa vuol dire? Di cosa ti accuserebbero? In particolare dici che il rapporto più difficile è quello con tua madre. Perchè? Hai voglia di spiegarci un pò cosa accade tra voi secondo te?
Dalle tue parole traspare però anche una grande forza, di una persona diretta e con le idee chiare, insieme magari potremo riuscire a incanarla per risolvere le questioni con i tuoi genitori e per pensare alle cose che ti piacciono veramente, che ne pensi, ti piacerebbe?
Magari è solo un periodo in cui i tuoi genitori sono stressati per qualcosa e tu sei in una fase di grande cambiamento e fate solo un pò fatica a trovare un linguaggio comune.
Aspettiamo le tue risposte per vederci un pò più chiaro e poterti aiutare meglio. Nel frattempo parlaci di te, dei tuoi sogni e di come sei e com'è la tua vita.
Ciao carissima ti aspettiamo presto qui. Un abbraccio grande e tanti baci
Ultima modifica: Da .

Re: il vaso ha strabordato 02/05/2017 15:07 #3

Ciao sorriso,grazie mille della risposta è delle domande che mi sono servite per farmi un esamino di coscienza!Da due giorni sta andando meglio, anche grazie ai miei amici che mi sono stati accanto anche quando ero davvero arrabbiata,portandosi anche solo semplicemente a mangiare un gelato e a convincere i miei a farmi uscire:)... Con i miei va meglio e il litigio (mi ero dimenticata di dirtelo)è stato causato dal fatto che io rispondo mooolto spesso a loro e prima del weekend,durante un momento di "incazzatura" di mia madre mi sono messa in mezzo rispondendo male...I litigi tra i miei ci sono sempre stati e sono sempre per delle stupidaggini però se c'entriamo io e mio fratello io solitamente non riesco a tenere la bocca chiusa(...),intromettendomi finisco cosí per emtrarci di mezzo pure io.Detto ciò alle altre domande ho preferito rispondere interiormente e ho capito dove ho sbagliato però volevo ringraziarvi perché anche solo scrivendo ciò che pensavo quella sera a voi ,mi sono sentita capita,cosa che non va sottovalutata per niente!Grazie ancora e se sentirò di nuovo il bisogno di scrivervi lo farò senza timore A presto(si spera il più lontano possibile ahahah)
Ultima modifica: Da .

Re: il vaso ha strabordato 05/05/2017 15:31 #4

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Sara!
Siamo molto contenti che scrivere qui ti sia servito e soprattutto siamo contenti perché ti sentiamo risollevata!

A volte basta solo tirare fuori le cose, esprimerle a qualcuno e sentirsi ascoltati che questo mette ordine nel caos della nostra psiche,
infatti anche se non ci vedete noi ci siamo dietro questo schermo e siamo felici di potervi aiutare avendo ovviamente passato anche noi le nostre belle burrasche!

E' bello e importante che ti sia chiarita e abbia osservato alcuni tuoi comportamenti che non ti aiutano in una situazione già un pò movimentata...
a volte è utile parlare esprimendo con calma ciò che si vuole dire, altre è meglio starsene zitti!
Avere degli amici poi è fondamentale perché non si è soli, inoltre hai accennato a tuo fratello, con lui vai d'accordo?

Ti riabbracciamo e ti aspettiamo quando ne avrai voglia, ciao!
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.