Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: ..

Re: MI HA LASCIATA E NON TROVO LA FORZA PER ANDARE AVANTI. 09/11/2016 20:52 #16

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara dolce Yole,

Non ti devi scusare, siamo qui per questo, puoi scrivere quello che ti senti dentro e sfogarti se ti fa stare meglio, quando ti viene voglia di bere, scrivici, forse potrebbe alleviare il dolore e cerchi di meno il torpore dell'alcol. Come ti abbiamo già detto, ma te lo ripetiamo, perchè non è mai abbastanza e perchè è importante ricordartelo: tu hai un grande valore! Sei importante. I primi a doversi dare valore siamo noi... Qualcuno diceva: Ama il prossimo tuo come te stesso, Ma se noi non ci amiamo come facciamo ad amare veramente gli altri? Cosa vuol dire secondo te amare se stessi e amare gli altri? Che differenza c'è tra un amore che rende liberi e un amore che crea dipendenza?

Yole cara, hai voglia di raccontarci qualcosa della tua vita? la tua famiglia, studi o lavori...

Ma soprattutto secondo te quali sono le tue parti belle, i tuoi tesori...

Ti abbracciamo forte forte....
Noi siamo qui per te
Ultima modifica: Da .

Re: MI HA LASCIATA E NON TROVO LA FORZA PER ANDARE AVANTI. 25/11/2016 00:23 #17

Ciao vi ricordate di me??
Ho aspettato una vostra risposta ma.non é più arrivata.. Lo so che ci sono altri casi che hanno la precedenza e io rispetto.
Volevo solo sfogarmi di nuovo perché non riesco a colmare il vuoto che ho dentro.. Mi sento davvero sola e non ho nessuno con cui parlare. Per questo faccio credere agli altri che sto bene,ho sempre quel sorriso FALSO stampato sulla faccia e non riesco piu a fingere.. Sto avendo problemi anche con i miei genitori perché visto che ho 20 anni e sono maggiorenne mi stanno facendo sentire un di piú in questa casa come se volessero mandarmi via.
Pochi giorni fa ho avuto una discussione con mio padre perché avendo problemi di soldi mi ha fatto sentire colpevole di questo.
Vi dico che mio padre non mi ha mai fatto una carezza,un abbraccio non mi ha mai detto ti voglio bene ed é sempre pronto a criticarmi e a farmi sentire una fallita. In casa mia ci sono soltanto discussioni é c'é sempre tensione .. Io non ne posso piu di questa vita... Quando credo di essere felice prima o poi tutta questa felicità svanisce nel nulla. Ho solo voglia di piangere e arrabbiarmi con Dio. Adesso ho capito che questo Dio che tutti adorano non esiste, chi Dio buono e misericordioso permetterebbe tutto questo? Mi ripeto sempre a me stessa Tu sei forte sei una guerriera ma ricado sempre nella mia sofferenza. Voglio solo ritrovare un po' di pace ed essere finalmente felice perché io merito di essere felice non ho mai fatto del male a nessuno e la cattiveria non mi appartiene.. Perché devo soffrire ancora Perché? non merito tutto questo. Voglio solo stare bene e buttarmi il passato alle spalle. Basta non voglio essere più triste so che la sofferenza fa parte della vita ma ne ho abbastanza!!!! Un padre che non mi da affetto ma é pronto subito a giudicare, soldi non ci sono.
La persona che amavo.di più al mondo mi ha abbandonata come un cane ... Sono circondata da persone che non mi vogliono bene e non se ne fregano di me.. Non ne posso più sono arrivata al limite. Non voglio più ubriacarmi per dimenticare e per essere felice solo per un limite di tempo. Questa non é la vita che voglio. Faccio finta che tutto questo non mi appartenga sono solo condannata a soffrire. Aspetto una vostra risposta.
Ultima modifica: Da .

Re: MI HA LASCIATA E NON TROVO LA FORZA PER ANDARE AVANTI. 25/11/2016 21:39 #18

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Carissima Jole, certo che ci ricordiamo di te!

Che strano...non hai ricevuto la risposta del 9/11?
Ti abbiamo scritto chiedendoti di raccontarci quali sono, secondo te, le tue parti belle, e di parlarci un pò di più della tua famiglia, della tua vita, se studi o lavori...

Ci dispiace tanto sentirti ancora così sofferente...sappiamo QUANTO VALI e quante cose meravigliose sono dentro di te e che meriti cose belle e non sofferenza e vorremmo tanto donarti quella pace che desideri!

In teoria l'amore dovremmo prima di tutto sperimentarlo in famiglia dai nostri genitori che, dimostrandoci amore, ci insegnano a darlo e a riceverlo in modo sano per poter creare così delle relazioni belle e nutrienti.
Purtroppo molti adulti non hanno risolto i propri problemi personali ed affettivi e non sono in grado come genitori di dare l'amore necessario alla crescita dei propri figli.

Tuo padre non è per nulla affettuoso da quello che dici, è anzi critico e giudicante, non è in grado di dimostrare amore, molto probabilmente non l'ha ricevuto nemmeno lui.
Capiamo quanto questo ti faccia soffrire! Quanto sia doloroso quello che provi, è per questo cara Jole che è nato il Sorriso, per aiutare come possiamo ragazzi e ragazze che come te cercano sostegno, affetto e ascolto per poter crescere e trovare la propria felicità.

Al di là che esista Dio oppure no, esistiamo noi esseri umani e la nostra possibilità di esseri umani è imparare ad amare noi stessi e imparare ad amare gli altri.
Certo la sofferenza esiste, non ne sappiamo il motivo, non sappiamo se Qualcuno ha creato intenzionalmente tutto questo oppure no.
Ma abbiamo due opzioni scegliere di creare altra sofferenza come fanno alcuni o lenire quella che c'è e cercare invece di portare più gioia a noi stessi e agli altri!

Ci sembra che tu abbia scelto la seconda opzione
sei una persona sensibile e gentile e certo soffri di questa mancanza d'amore, ma siccome giustamente hai voglia di darlo e riceverlo, bisogna che piano piano impari a difenderti e a prenderti cura di te, che ne dici? Tu stessa ti definisci una guerriera è bello questo...come può questa guerriera prendersi cura di questa dolce fanciulla che c'è in te?

Questo ragazzo di cui ci hai parlato non pare affatto una persona equilibrata, ti ha trattata male e in questo momento sei così tanto ferita che non riesci a vedere una possibilità positiva per la tua vita o pensare che ci possono essere altre persone capaci di amare e che ti possano corrispondere...
Ok in questo momento è così ma non sei condannata a soffrire per sempre, non convincerti di questo, hai solo bisogno di imparare a scegliere le persone e le situazioni giuste e buone per te, e noi vorremo aiutarti a farlo.

Cosa ti potrebbe servire per risollevarti? Un'amica? Un attività? Cosa ti dà piacere fare?
Vuoi parlarci più in specifico dei problemi della tua famiglia? Da quello che abbiamo capito ci sono problemi economici e tuo padre ti ha fatto sentire colpevole, perché? Vorrebbe che tu lavorassi? Puoi spiegarci meglio?

Tua madre potrebbe esserti di aiuto?Che rapporto hai con lei? Hai fratelli o sorelle con cui relazionarti?

Ti facciamo tante domande perché vogliamo aiutarti e starti vicino, se vuoi ci puoi anche chiamare lo sai vero?

In attesa di una tua risposta abbracciamo forte il tuo cuore con tutto l'affetto che abbiamo per te!
Ultima modifica: Da .

Re: MI HA LASCIATA E NON TROVO LA FORZA PER ANDARE AVANTI. 14/12/2016 03:02 #19

Ciao a tutti!
Scusatemi se ci ho messo tanto a rispondere.
Volevo parlare con voi di una cosa che mi é successa una settimana fa...
Il mio ex si é fatto risentire e dopo questo io non so cosa pensare. Mi ha mandato un messaggio per sapere come stavo..
Gli ho risposto che stavo bene non potevo dirgli la verità, alla fine ci siamo messi a parlare di quello che ci era successo e lui mi ha detto "questa separazione ti ha fatto bene" e io ho risposto con un "si lo so." e lui mi ha risposto cosi "Per me no!" io giustamente non ci ho creduto.. Anzi mi ha fatto stare ancora piú male ha iniziato a dirmi che se un giorno avrà modo di spiegare il perché mi ha allontanata .. Mi ha accennato che mi stava trascinando in basso insieme a lui.. Ma io non ci ho creduto e gli ho detto che doveva finirla di dire bugie e che doveva solo dirmi che lui non mi ha mai amato.. lui insisteva ancora dicendo che mi voleva troppo bene per restare ancora insieme .. Ma io dico che stupidaggini sono queste? Perché lasciare la persona che si ama? Perché prendersi una pausa e dopo 2 settimane lasciarmi? Con questi messaggi lui mi ha ferito di nuovo stavo andando avanti.. Volevo dimenticare ma adesso sono di nuovo da capo per colpa sua. E io stupida che ci sono cascata di nuovo. Allaa fine della conversazione lui mi dice "Fatti viva!" ma io gli dissi che non volevo .. Le sue ultime parole sono state "A Domani" ma non si é fatto sentire il giorno dopo.. Mi ha preso in giro ancora una volta. Mi sento cosi stupida, fragile... E ripeto a me stessa perché ci sono ricascata? Pensavo sempre che se mi avesse contattato sarei stata felice ma non é cosi.. I suoi ricordi continuano a nuotare nella mia testa. Anche perché la mia ex amica é fidanzata con il suo migliore amico l'ho allontanata perché lei si vanta del fatto che é ancora fidanzata e felice mentre io no, pochi giorni fa ho saputo che lei tradisce lui con altri 2 ragazzi... Io brava ragazza sono stata trattata cosi mentre lei passa tutto liscio? Quando arriverà un po di felicità anche per me? Non avrei mai fatto una cosa cosi.. Potete darmi un consiglio se Luca mi ricontatterà come devo comportarmi? Cosa dovrei dire? ... Grazie mille a voi che mi ascoltate sempre.
Ultima modifica: Da .

Re: MI HA LASCIATA E NON TROVO LA FORZA PER ANDARE AVANTI. 16/12/2016 18:09 #20

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Yole96,
ci chiedi un consiglio, ma non è facile dartelo, anche se il desiderio c'è!
Non possiamo sapere se questo ragazzo è veramente in crisi, se ha un problema serio che lo disturba, se è un ragazzo superficiale che "prende e lascia". A proposito da quanto stavate insieme?
Tu dici che vuoi essere felice ed hai ragione, ma la nostra felicità dobbiamo crearcela noi, con i mezzi che abbiamo.
Rifletti, come potresti agire per poterti dare un pò di serenità?
Rimetterti in gioco con lui ti darebbe pace o ti scombussolerebbe ancora di più? Vale la pena rischiare e soffrire?
Guardandoti attorno, anche se hai poco, ti puoi costruire, dentro di te, una situazione emotiva più stabile? Lavorerei su questo! Che ne pensi?

Un abbraccio e tanti sorrisi!!!
Ultima modifica: Da .

Re: MI HA LASCIATA E NON TROVO LA FORZA PER ANDARE AVANTI. 11/09/2017 21:53 #21

Ciao... è da tanto tempo che non scrivo e mi scuso per questo, ma voglio ringraziarvi per aver ascoltato tutti i miei sfoghi, non smetterò mai di dirvi grazie. Finalmente ho dimenticato il mio ex Luca definitivamente ma le mie insicurezze il mio sentirmi sola non smettono di tormentarmi.... ho pensato voi a quanto mi facesse stare bene scrivere qui per questo adesso sono di nuovo a scrivere perché non posso parlare fin in fondo di queste cose con nessuno. Inizio col dire che in questo periodo sono successe tantissime cose più brutte che belle .... sto soffrendo d'insonnia e di attacchi di panico, mi fa tanto soffrire tutto questo. Riguardo alla mia vita sentimentale dopo di Luca ho conosciuto tantissime persone che alla fine si sono rivelate false in parole povere volevano soltanto portarmi a letto... adesso sto frequentando una persona, si chiama Valentino. Posso iniziare a dire che lui a me piace tanto, quando l'ho conosciuto sembrava il ragazzo più buono del mondo era sempre presente molto affettuoso e interessato a me.. ma, durante questa frequentazione lui si allontana sempre di più ed io non riuscivo a capire il perché.... per un periodo non si fa ne sentire e ne vedere poi ritorna a contattarmi e poi sparire di nuovo fa sempre cosi.. pochi giorni fa mi ha ricontatto e adesso è sparito di nuovo.. lui dice che io gli piaccio e che vuole una storia seria ma una persona che ti vuole non si comporta così e io ci sto soffrendo.... e alla fine mi chiedo se sono sbagliata io.. perché tutti mi feriscono eppure sono una persona che da il cuore ma non serve a niente.. le persone che ho incontrato nella mia vita mi hanno sempre gatto soffrire, sto qui a chiedermi tra me e me se sono io quella sbagliata.. anche in amicizia ho avuto tante fregature non ho altro che delusioni dalla vita ho iniziato a lavorare e non mi hanno richiamato più.. non so più cosa fare non vedo futuro davanti a me questo mi spaventa troppo non mi resta che scrivere e sofgarmi...
Grazie ancora per avermi ascoltato!!
Ultima modifica: Da .

Re: MI HA LASCIATA E NON TROVO LA FORZA PER ANDARE AVANTI. 16/09/2017 19:31 #22

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara Jole eccoci
siamo contenti di risentirti o meglio rileggerti, ci dispiace tanto sentirti così ferita ci sarebbe piaciuto trovarti più serena... ma sappiamo che le situazioni della vita a volte sono meno "lisce" di quello che desidereremmo

Di sicuro non sei l'unica persona ad avere difficoltà nel rapporto con l'altro, ma non per questo sei sbagliata!
Hai solo bisogno di crescere attraverso l'esperienza nella relazione, credici anche noi, un po' più grandi di voi che scrivete qui, abbiamo le nostre difficoltà, perché la relazione con l'altro è la cosa più bella ma anche la più difficile... è una conquista continua!

Nella relazione sia di coppia che di amicizia portiamo noi stessi e la nostra storia, così anche l'altra persona, tu immagina due mondi che si incontrano e spesso si scontrano e molte volte fanno fatica a parlarsi, a esprimere le proprie emozioni e paure.
Spesso facciamo fatica a dire anche a noi stessi cosa vogliamo e sentiamo, figurati ad un'altra persona!
Dare e aprire il cuore è bellissimo e serve... solo bisogna fare attenzione a chi abbiamo di fronte, capire se è davvero disponibile ad aprirsi a noi, a volte bisogna anche fare attenzione a non invadere troppo o ad avere eccessive e precoci aspettative.

Molto parte da noi... che rapporto hai con te stessa?
Ti conosci abbastanza? Quali sono le cose che apprezzi di te e quali vorresti trasformare?
ti vuoi bene? Sembra una domanda stupida ma ti assicuriamo che non lo è!
Comunque quando certe situazioni tendono a ripetersi potrebbe significare che abbiamo qualcosa da capire o che c'è un nodo dentro di noi che va sciolto...

Va benissimo che scrivi qui e fallo tutte le volte che vuoi, meglio ancora se ci telefoni, ma se non basta potrebbe servirti fare un percorso con qualcuno di più vicino ed esperto, un counselor o uno psicologo, ci sono servizi a cui rivolgersi. Oppure hai già qualcuno oltre a noi più adulto con cui puoi condividere i tuoi momenti faticosi?

Non scoraggiarti, ogni esperienza arriva per insegnarci qualcosa!
Ti abbracciamo con tutto il nostro cuore e aspettiamo tue notizie!
Ultima modifica: Da .

Re: MI HA LASCIATA E NON TROVO LA FORZA PER ANDARE AVANTI. 17/09/2017 03:10 #23

Grazie ancora per avermi risposto..inizio col dire che mi voglio molto bene perché so che sono una persona con molto cuore, sono buona e altruista.. credetemi non dico questo per mettermi in bella luce ma perché sono veramente di questa pasta non so se gli altri la pensino come me.. ma, io sono sicura di quello che sono..l mio essere altruista è la cosa che mi piace di più,è una soddisfazione personale e mi fa avere tanta stima di me. Credetemi mi sto molto a cuore, quante volte sono rimasta in una stanza al buio da sola con me stessa con le mie paure, le mie insicurezze le mie sconfitte e tante volte mi ripeto "Posso farcela" ma poi ritorno a cadere nel fondo e mi sento debole e indifesa.Mi chiedo spesso perché coloro che mi circondano continuano a deludermi mi sento un niente perché do tutto il bene di questo mondo per poi avere solo pugnalate alle spalle.. Anche la famiglia.... non ho nessun appoggio l'unico sfogo lo posso avere parlando con me stessa e scrivendo qui. Di me non sopporto il mio fidarmi troppo delle persone e il mio affezionarmi subito, per questo ho sempre delusioni.. soprattutto nella mia vita sentimentale sto avendo soltanto sconfitte, vi voglio raccontare una cosa che mi è successa..
A dicembre durante le festività di Natale ho conosciuto un ragazzo Di Nome Rosario, abitava vicino casa mia.. mi chiese di uscire e io accettai. Vi dico la verità ho anche accettato perché volevo voltare pagina buttandomi alle spalle la mia storia con Luca.. Ok può sembrare una cosa cattiva usare una persona per dimenticare un'altra non vi nego che ho accettato per questo ma, alla fine mi sono affezionata a questo Rosario all'inizio sembrava che ci tenesse a me ma poi si allontanava sempre di più.. facevo di tutto per attirare la sua attenzione uscivo perché volevo incontrarlo ma tutte queste "tattiche" non funzionavano. Lui si faceva sentire una volta al mese ormai a me questo faceva male perché mi faceva capire che io ero il suo rimpiazzo ma ricadevo sempre nello stesso sbaglio perché ogni mese che mi ricontattava io uscivo con lui, per farla breve a Marzo mi ricontatta per vederci di nuovo, fu l'ultima volta che uscii con lui.. vi dico solo che era arrivato al suo scopo "quello di portarmi a letto" dopo quella sera mi sono pentita tanto da schifarmi da sola piangevo perché avevo capito che non aveva intenzioni serie.. ma non é bastato a farmelo uscire dalla testa. Dopo di lui Arrivano altri ragazzi ma non erano giusti per me.. a volte rifiutavo appuntamenti per paura di affezionarmi di nuovo.. fino a pochissimo tempo fa quando ho conosciuto Valentino non ero tanto convinta di lui.. ci siamo conosciuti, mi ha colpito molto il suo carattere sembrava dolce comprensivo e tutto.. ma la paura di sbagliare di nuovo mi frenava un po' fino a quando non mi chiese di uscire. Il primo appuntamento fu indimenticabile, sembrava che tutto andasse per il verso giusto mi dava tantissime attenzioni è quello che ho sempre desiderato di più e mi sono lasciata andare, mi sono fidata di lui. È stato un grandissimo sbaglio ... si allontanò a poco a poco facendosi sentire sempre di meno e alla fine a non farsi più sentire. Mi ricontatta dopo un po' di tempo e uscimmo di nuovo poi lui scompare e così via .. si fa sentire dopo tanto tempo usciamo e scompare fa così sempre. Per l'ennesima volta rimango delusa. Ecco questo vorrei cambiare di me non voglio più affezionarmi e fidarmi subito di una persona perché questo fa male tutto questo mi rende più insicura.. vorrei trasformare questo mio lato a non fidarmi più delle persone così in parole povere " voglio essere più indifferente" così riuscirò forse a stare meglio e a non dare più nulla per scontato. Mi dispiace annoiarvi con le cose che mi accadono ma per me è un grandissimo sfogo e mi fa stare bene. Grazie di tutto mi state a cuore..
Ultima modifica: Da .

Re: MI HA LASCIATA E NON TROVO LA FORZA PER ANDARE AVANTI. 21/09/2017 17:10 #24

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara Yole

Noi troviamo che fidarsi delle persone sia, invece, un bel pregio! Questo dono origina dal pensiero che tutti siano, sotto sotto, buoni. Non è una brutta cosa, solo che attira "squali" di piccola e grande taglia. Quando qualcuno vede che sei disposta a perdonarlo e a accettarlo entro un ampio margine di errore, allora sta molto meno attento a dove mette i piedi e ai suoi gesti; e questo, purtroppo, significa trattarti con mancanza di rispetto.
Il punto non è non fidarsi delle persone. Secondo noi il punto è, invece, capire quando qualcuno vuole approfittarsi di te. Capire quando qualcuno vuole raggirarti usando i tuoi pregi a suo favore. E è una cosa che si impara pian piano.
Cosa cerchi tu in un ragazzo? Che cosa rende una persona la persona giusta? Cosa desideri?
Inizia col trovare risposta a queste domande ti aiuterà a capire che limiti dare a una relazione, che tempi tenere e soprattutto cosa perdonare e cosa no.

Abbiamo qualche curiosità: a te piace scoprire le cose tutte d'un colpo o piano piano? Ti innamori facilmente?

Attendiamo tue risposte e riflessioni

A presto Yole
Un sorriso!
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
  • 2
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.