Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: Problemi di vario genere

Problemi di vario genere 01/01/2018 20:59 #1

Salve, sono un ragazzo di 25 anni bloccato in una "relazione" che non vorrei perdere e per ciò sto molto male sia mentalmente che fisicamente, ho provato ad aggiungere il vostro contatto Skype preferirei una conversazione più privata in quanto sn abbastanza chiuso e diffidente verso tutti ma la richiesta non mi è ancora stata accettata. Quando è disponibile il servizio via Skype? Grazie, cordiali saluti
Ultima modifica: Da .

Re: Problemi di vario genere 02/01/2018 11:27 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Safer e benvenuto sul Forum del Sorriso.
In questi giorni di feste i nostri volontari sono sempre presenti sul Forum, ma non sulla linea telefonica neanche su Skype per cui potrai contare sulla nostra viva voce solo dal pomeriggio di martedì 8.

Però, noi ti vorremmo incoraggiare a provare a sfruttare il Forum intanto. Questo sarebbe utile anche su un altro fronte, perchè mettere per iscritto la tua storia e le tue domande, ti aiuterebbe a fare una sorta di primo "ordine mentale" e magari ti porterebbe già qualche spiraglio di maggiore chiarezza.

Che ne dici? Anche qua sul Forum sei tutelato dalla max privacy, nessuno conoscerà mai la tua identità, e quindi la tua storia, cioè quello che tu volontariamente scriverai "pubblicamente" nel forum, non potrà mai essere ricollegata con "te". Non hai voglia di cominciare?

Noi ti aspettiamo qua sul forum in attesa di riuscire a sentirci telefonicamente :=)
Buon anno, un abbraccione da tutti noi e a presto.
Ultima modifica: 02/01/2018 11:32 Da Volontario del Sorriso

Re: Problemi di vario genere 02/01/2018 12:57 #3

Salve, la ringrazio per l'incoraggiamento e non vorrei sembrare troppo freddo ma preferirei un confronto uno ad d'uno come ho già detto sono abbastanza diffidente e non gradisco le mie questioni personali per quanto nessuno possa venir a conoscenza del mio reale nome, vengano mostrare in pubblico, sono molto riservato tanto che l'unica persona che sia venuta a conoscenza di tutto ciò che mi passa per la testa è proprio questa ragazza in questione, ne genitori ne amici non arrivano a capire niente di me mentre ahime io capisco bn quello che passa per la testa degli altri...
Ultima modifica: Da .

Re: Problemi di vario genere 03/01/2018 09:05 #4

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Caro Safer la voce ufficiale del nostro servizio ti dice che devi fare esattamente come ti senti, per cui tu sai quali sono gli srrumenti a disposizione e in piena libertà noi ti incoraggiamo a scegliere il mezzo che piace di più, che senti più tuo in questo momento, anche se ahimé, ci sarà ancora una settimana prima di potersi parlare. Però.... Vorremmo anche metterti una pulce nell'orecchio... detto in senso generale, ancora prima di conoscerti un po' meglio e avere saputo la tua storia, vorremmo darti anche un'opinione leggermente diversa, più ampia, diciamo "advanced" valida sempre nella vita ma in particolare quando qualcosa non funziona e bisognerebbe che cambiasse qualcosa perché funzionasse meglio. Finché ognuno di noi resta accomodato nella sua "zona di Confort", ripetendo i gesti, le espressioni, i pensieri e i comportamenti che ha sempre adottato e quindi gli vengono facili, "naturali", non sta aiutando il cambiamento credici Safer, non vogliamo farti nessuna pressione, né convincerti a usare il forum, ci mancherebbe! Anzi spesso facciamo il contrario, cioè cerchiamo di convincere ragazzi "rinchiusi" nel forum ad alzare il telefono e parlarci! Però nell'attesa, prova a farcelo un pensierino, perché non è detto che tu debba raccontare la vicenda nel dettaglio, potresti cercare di "isolare" il cuore del problema, proprio il nucleo, che dovrebbe stare in sole 5 righe, o poco più. capisci ora perché ti abbiamo messo la pulce nell'orecchio dandoti anche il secondo spunto? Per incoraggiare una ulteriore elaborazione dentro di te alla ricerca del vero problema centrale che tu in questo momento senti di affrontare ci fa anche piacere comunque continuare questo generico botta e risposta con te per farti sentire la nostra presenza virtuale in attesa di poterci sentire il prossimo martedì. Nel frattempo un carissimo saluto e tanti sorrisi
Ultima modifica: Da .

Re: Problemi di vario genere 03/01/2018 11:42 #5

Salve, comprendo perfettamente e su questo non c'è dubbio, proprio come dice lei mi sono bloccato in un "loop" infinito, che si ripete da cui devo uscire, ed dopo la sua prima risposta avrei già cominciato a fare il quadro della situazione così d'avere un ordine mentale sulla situazione, ma il problema sentimentale è il solo una parte del tutto perché da ciò sono usciti problemi che effettivamente già esistevano ma a causa della mia precedente condizione non li vedevo ne li capivo mentre forse altri tutt'ora non li vedo ne capisco ma grazie a questa ragazza pian piano uno ad uno questi problemi venivano a galla e uno ad uno li stavo capendo e sistemando come io ho cercato di fare con qualcuno dei suoi, ma ad ottobre è caduto tutto io ho perseverato fino a fine novembre ma poi sono crollato e mi sono chiuso completamente e da lì non mi sn più ripreso
Ultima modifica: Da .

Re: Problemi di vario genere 03/01/2018 15:53 #6

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Carissimo Safer non c'è bisogno del Lei sul forum del Sorriso diamoci del tu, questo è anche importante per permetterti di sentirti alla pari con chi raccoglie il tuo sfogo noi non siamo "un Dottore", un'autorità costituita o chissà che, siamo volontari preparati e formati per un ascolto attivo, che significa senza giudizio!, delle problematiche che affliggono te e gli altri ragazzi che cercano aiuto

Ci fa piacere tu stia approfittando di questa "pausa" per fare mentalmente ordine, per cercare quella sintesi, quel centro del problema da cui poi deriva tutto il resto. Probabilmente la tua relazione ultimamente è il "campo" dove si evidenziano i problemi sottostanti, perchè è dove sei emotivamente più identificato... potremmo arrivare a dire con una immagine figurata, che "la vita" ti crea problemi con questa ragazza per farti da "specchio" dove ti interessa maggiormente, cioè ti crea situazioni di "tensione" atte a stimolarti a scovare i problemi a monte, elaborarli, superarli e andare oltre!

Il fatto che tu dica che da novembre ti sei chiuso completamente, ci dispiace tantissimo e siamo molto molto contenti che tu abbia deciso di aprirti con noi! Vedi Safer, chiudersi è una strategia di vita che fa molto soffrire, noi non dovremmo mai "tenerci dentro in silenzio" A LUNGO i nostri dolori perchè non ci fa bene "soffrire in silenzio". Se accettassimo sarebbe diverso, ma accettare significa NON soffrire, se uno soffre occorre andare alla radice per sradicare il dolore.

Se ci isoliamo, restiamo da soli a ragionare con noi stessi, preda sempre delle solite nostre emozioni, sempre con le solite "scene in testa" e automatismi vari..., sarà più difficile trovare quell'appiglio, quel bandolo della matassa "nuovo" da cui partire per cominciare a vedere le cose sotto una diversa luce e quindi darsi la possibilità di cambiare attivamente.
Se noi ci confrontiamo con qualcuno di fiducia, che sappia ascoltarci e capirci, anche solo nel presentare la situazione a voce alta, nel dar corpo alle nostre emozioni e sentimenti per "far vivere" all'altro il nostro dilemma, ci sentiamo subito meglio! Un po' più leggeri, meno angosciati. Sai come i pensieri tragici della notte, che poi al mattino vediamo sotto tutt'altra luce?
E poi ricordiamoci che chiunque, anche uno che passa per caso, può con una parola portarci quella luce, darci quello spunto, un appliigo utile a farci "riflettere" su qualcosa che avevamo trascurato, o travisato e che potrebbe essere la via per il cambiamento.

Buone meditazioni e a presto!
Ultima modifica: 03/01/2018 16:05 Da Volontario del Sorriso

Re: Problemi di vario genere 04/01/2018 16:30 #7

Salve, chedi scusa ma è diventata un'abitudine ed anche per educazione dare del lei. Purtroppo capisco benissimo... soffrire in silenzio è diciamo più o meno un tipo di autolesionismo che ti logora lentamente e... purtroppo per quanto io sia un persona sociale senza problemi di adattamento, sono un tipo abbastanza apatico che non sopporta avere intorno troppe persone e probabilmente oltre alla mia diffidenza anche ciò ha contributo a peggiorare questa situazione. Anche la mia "ragazza" è abbastanza apatica ( infatti tra malati e fuori di testa ci si comprende ^^) e anche se non lo ammette o non lo vede anche lei soffre dentro perché in tutti questi anni non è mai stata capita da nessuno e solo con me è riuscita ad aprirsi e confidarsi anche se con fatica e a volte dovevo costringerla perché capivo da cambiamento della sua voce o dal silenzio che qualcosa era cambiato ma purtroppo spesso usava questa frase "ho bisogno di capire te lo dico appena capisco cosa c'è che non va" in realtà lei si cercava cosa c'era che non andava e cosa gli avesse dato fastidio ma oltre a ciò cercava di dare un risposta a ciò poi 2 poi 3 e così via peggiorando la situazione... ed infine si chiudeva e stava male dentro... e questo faceva stare ancora peggio ma cercavo di essere forte perché appunto lei è l'unica ragione che mi ha spinto al cambiamento e quindi non mi fermavo davanti a niente anche se di strada ne avevo ancora da fare... dopo diverse ricerche venni a scoprire che lei rientrava in un determinato gruppo di persone( di cui nemmeno lei ne era a conoscenza e ne è stata felice) le HSP persone altamente sensibili ed io sicuramente non ero altamente sensibile come lei ma riuscivo a capire esattamente il suo mondo come si sentiva e come viveva tutto perché con lei è come se lo fossi anch'io...
Ultima modifica: Da .

Re: Problemi di vario genere 06/01/2018 10:45 #8

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Uh quanta ansia e quanti argomenti ci sono in questo post!

Vedi che anche per lei chiudersi e soffrire in silenzio è inutile se non dannoso? "Rimuginare in silenzio" è uun trappolone in cui prima o poi cadono tutti. Ma ci dobbiamo accorgere che non serve, che chi rimugina è il primo che soffre e non ne esce e in più fa soffrire anche chi gli vuol bene!

Non è meglio dire la verità, sia pure amara, che lasciare ai nostri cari tutti i e le paure dubbi del mondo???

Cerca di spiegare anche a lei che "da soli" si perde solo un sacco di tempo e si soffre tantissimo inutilmente, mentre confrontandosi, le cose si dipanano molto meglio e molto più in fretta!

Incoraggia anche lei ad aprirsi, magari proprio con il tuo ESEMPIO!
Vedere le cose fatte dagli altri, è più utile che parlare delle stesse cose senza vederle accadere! Fin da neonati, gli esseri umani imparano molto più con l'esempio che con le parole, gli insegnamenti verbali! Se un genitore dice a suo figlio non si butta per strada la carta della caramella, ma poi il bambino lo vede gettare la sigaretta dal finestrino, cosa imparerà?

Certo per aiutare lei, tu dovresti essere forte e perfettamente in piedi sulle tue gambe, se siete entrambi in una fase problematica, potrebbe essere che vi state entrambi "appoggiando" a rischio di cadere in due, se nessuno dei due è ben ancorato a terra? Ci permettiamo di fare qusto punto perchè ci dici che " tra malati e fuori di testa ci si comprende".... è un modo di dire un po' colorito o come dobbiamo intendere questa frase? Siete forse in cura o magari uno solo dei due?

Sarà molto utile entrare nel dettaglio di queste dinamiche quando ne parleremo perchè c'è sicuramente molto da scoprire e chiarire ma vista la tua determinazione e passione per superare questo problema siamo certi che sarai nelle migliori condizioni per una svolta nel breve!

Intanto "buona Befana" tanti sorrisi e a presto!
Ultima modifica: Da .

Re: Problemi di vario genere 13/01/2018 23:32 #9

Era solo un modo di dire molto colorito, comunque ho ricevuto lunedì un Ciao su skype ma purtroppo c'avevo già ripensato e non ho dato alcuna risposta è mi sono ri-bloccato... poi mercoledì cambiai di nuovo idea e decisi di rispondere ma... ad ora non ho ancora ricevuto nessuna risposta...
Ultima modifica: Da .

Re: Problemi di vario genere 14/01/2018 20:23 #10

Se possibile vorrei poter avere una conversazione domani, salvo imprevisti dovrei esserci per le 17/18 di pomeriggio eventualmente anche via telefono se non possibile via Skype. Attendo una vostra risposta, grazie e cordiali saluti
Ultima modifica: Da .

Re: Problemi di vario genere 14/01/2018 21:09 #11

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao , puoi chiamarci tranquillamente dalle 15.30 alle 21.30. A presto!
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.